“Sissi”, la serie sulla leggendaria principessa

La storia della "principessa Sissi" in versione contemporanea

Sissi
6 Giugno 2023 alle 11:40

"Sissi" è una serie in sei puntate che ripercorre la vita della duchessa Elisabetta di Baviera fino al titolo di Imperatrice d'Austria. È stata diretta Sven Bohse sulla sceneggiatura di Andreas Gutzeit, Robert Krause ed Elena Hell. La produzione è di Sony House Picture per Rtl, mentre la distribuzione è di Beta Film.

Proprio come altre pellicole famose, la serie "Sissi" racconta la vera storia della celebre principessa, in chiave moderna e pensata per nuova generazione di spettatori, che anche da un period-drama (come “Bridgerton”) si attende eros e passione, azione e location magnifiche, costumi sontuosi, acconciature e trucco perfetti. In altre parole, la fiction si concentra sulla storia sull’amore appassionata tra Sissi e Franz, più che sulla verità storica.

La serie narra la vicenda della Duchessa di Baviera Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach, originale mix tra maschiaccio e principessina, vissuta alla fine del XIX secolo, che si innamora perdutamente dell'Imperatore d'Austria Francesco Giuseppe I e che solo dopo il matrimonio capirà che la vita alla corte asburgica di Vienna non è quello che si aspettava.

La trama

La serie tv racconta la vita di Elisabetta d’Austria-Ungheria, nata Duchessa in Baviera e diventata Imperatrice d’Austria. La storia parte dagli anni dell’adolescenza, quando la spensierata ragazza un po’ maschiaccio si innamora dell’Imperatore Francesco Giuseppe I. Il matrimonio la porta alla corte degli Asburgo a Vienna, dove si rende conto che quella vita fatta di rigidi protocolli e apparenze non è affatto una favola. Sissi diventerà una donna sicura di sé, capace di scelte difficili e di ricoprire il ruolo di imperatrice. Nel corso degli episodi, ci si concentrerà non solo sui momenti di gioia della protagonista, ma anche sui dolori che dovette affrontare, come la perdita di due figli e la solitudine che, via via, si è impossessata di lei.

Il cast

A interpretare la protagonista è l’attrice emergente svizzera-americana Dominique Devenport, che ha commentato il suo ruolo: «Quando penso a Sissi, la prima cosa che mi viene in mente è la sua statua, sul trono, che svetta su tutti, e i tanti miti che ne circondano la figura. Sono davvero felice di interpretare questa nuova Sissi, raccontata per quello che era realmente: una giovane donna, con grandi sogni, forti emozioni, pronta a lottare per la sua visione del mondo e della vita».

Accanto a lei, nei panni di Francesco Giuseppe I, chiamato anche Franz, ci sarà Jannik Schümann, che in Germania ha già lavorato in numerosi film (compreso “Monster Hunter”, al cinema nell’estate 2021) e in alcune serie, tra cui "Tribes of Europa".

Oltre a loro nel cast ci sono David Korbmann (il conte Grünne), Désirée Nosbusch (l’arciduchessa Sophie), Tanja Schleiff (la contessa Esterházy), Julia Stemberger (la duchessa Ludovica), Yasmani Stambader (Bela), Paula Kober (Fanny) e l’italo-francese Giovanni Funiati (il conte Andrassy).

Seguici