Home TvSerie tv“SKAM Italia 4”: trama, cast, trailer e data di uscita

“SKAM Italia 4”: trama, cast, trailer e data di uscita

Torna su Netflix e TimVision la serie che racconta in maniera autentica gli adolescenti italiani, ma il format cambia un po'

Foto: Beatrice Bruschi in "SKAM Italia 4"

14 Maggio 2020 | 12:13 di Giulia Ausani

Segnatevi la data sul calendario: il 15 maggio su Netflix e Timvision arriva la quarta stagione di "SKAM Italia" (una co-produzione Cross Productions e Timvision), la serie teen che racconta gli adolescenti italiani meglio di qualunque altra. Remake di una serie norvegese diventata fenomeno sul web, segue la quotidianità di un gruppo di liceali romani, affrontando senza cliché né stereotipi tematiche importanti come la solitudine, le prime relazioni, l'orientamento sessuale, i disturbi mentali e le molestie. Il tutto in maniera autentica e realistica, con un linguaggio vicino a quello dei veri adolescenti e lontano dall'artificio a cui ci hanno spesso abituato i teen drama.

Come nelle prime due stagioni, la regia e la sceneggiatura sono dello showrunner della serie, Ludovico Bessegato. Per tratteggiare al meglio la realtà quotidiana di Sana, protagonista dei nuovi episodi e musulmana praticante, ha potuto contare sulla consulenza della sociologa e scrittrice Sumaya Abdel Qader, molto attiva nella sua comunità, nonché attivista femminista.

Viene così riconfermato l'approccio realistico della produzione ai temi trattati. A cambiare però è il format: come la serie originale da cui è tratta, "SKAM Italia" ci aveva abituati a una distribuzione crossmediale fatta di brevi clip quotidiane accompagnate da chat e post sui profili social dei personaggi. La quarta stagione avrà un format più tradizionale: le dieci puntate saranno subito disponibili in streaming, in pieno stile Netflix. E bisognerà quindi dire addio agli appuntamenti quotidiani con chat e foto utili ai fini della narrazione.


I primi cinque minuti della nuova stagione

Il trailer

Trama

La nuova stagione si concentra su Sana (Beatrice Bruschi), italiana di seconda generazione e musulmana praticante. Negli anni è riuscita a creare un equilibrio tra i suoi valori e quelli delle amiche e della società italiana, a cui sente orgogliosamente di appartenere. Ma la sua armonia verrà messa a dura prova dagli eventi che la vedranno allontanarsi dalle sue migliore amiche e avvicinarsi a Malik (Mehdi Meskar), un amico di suo fratello.

Cast

Ritroviamo i personaggi storici delle prime stagioni: oltre a Sana (Beatrice Bruschi) tornano Eva (Ludovica Martino), Martino (Federico Cesari), Eleonora (Benedetta Gargari), Giovanni (Ludovico Tersigni), Niccolò (Rocco Fasano), Elia (Francesco Centorame), Luchino (Nicholas Zerbini), Silvia (Greta Ragusa), Federica (Martina Lelio) e Filippo (Pietro Fasano). 

Tra le new entry ci sono il fratello e i genitori di Sana (rispettivamente Ibrahim Keshk, Ahmed Hafiene e Leila Rusciani) e Malik (Mehdi Meskar), con cui Sana svilupperà una forte intesa.