Home TvSerie tv“Skam Italia” arriva su Netflix: la quarta stagione si farà

“Skam Italia” arriva su Netflix: la quarta stagione si farà

Remake di una serie norvegese, amatissima dagli adolescenti, sbarca a gennaio sulla piattaforma streaming

Foto: Il cast di Skam 3

19 Dicembre 2019 | 15:41 di Giulia Ausani

TimVision l'aveva cancellata, ma Netflix l'ha ripescata: la serie teen "Skam Italia" avrà una quarta stagione, in arrivo nel 2020 (sia su Netflix che su TimVision). Intanto, dal primo gennaio anche su Netflix saranno disponibili le prime tre stagioni. 

"SKAM Italia", creata e diretta da Ludovico Bessegato, è il remake della webserie norvegese "SKAM". Composta da quattro stagioni, ognuna incentrata su un personaggio diverso, è diventata un vero e proprio fenomeno di culto tra gli adolescenti di tutto il mondo non solo grazie alle tematiche affrontate e al realismo dei suoi protagonisti, ma anche al format, molto vicino al mondo degli adolescenti di oggi.

Come i suoi predecessori, "Skam Italia" è infatti una serie crossmediale che agli episodi combina foto di Instagram e screenshot di conversazioni Whatsapp tra i personaggi, rendendo di fatto il mondo di finzione più reale e vicino al pubblico di riferimento.

La quarta stagione si concentrerà sul personaggio di Sana (Beatrice Bruschi), ragazza musulmana. Torneranno anche i protagonisti delle stagioni precedenti, ovvero Eva (Ludovica Martino), Martino (Federico Cesari) ed Eleonora (Benedetta Gargari), e gli altri comprimari, come Giovanni (Ludovico Tersigni), Niccolò (Rocco Fasano) e Silvia (Greta Ragusa).