“Solo uno sguardo”, trama e cast

Su Canale 5 va in onda una serie d’azione che ruota attorno a una sparizione

5 Settembre 2022 alle 08:29

Una moglie determinata a trovare il marito improvvisamente scomparso nel nulla. Intorno a questa sparizione ruota la serie francese “Solo uno sguardo”, su Canale 5 lunedì 5 e mercoledì 7 settembre.

Un thriller che condensa segreti, bugie, vendette e colpi di scena, basato sul romanzo “Identità al buio” di Harlan Coben, che è anche il creatore della serie. Protagonista è Eva Beaufils (Virginie Ledoyen), un’agente della Forestale che conduce una vita tranquilla con il marito Bastien (Thierry Neuvic) e i loro due figli. Un giorno trova una vecchia foto di gruppo in cui riconosce Bastien da giovane, ma l’uomo nega di essere lui e poco dopo esce con i bambini per andare a un concerto. Passa il tempo ma i tre non tornano a casa. E arriva la notizia: Bastien è scomparso, lasciando i figli in una stanza d’albergo. Da quel momento Eva, aiutata dal vecchio amico Grégory Marsan (Thierry Frémont) e dal collega Daniel (Arthur Jugnot), ha un solo obiettivo: trovare il marito, a costo di mettere in pericolo la sua vita, quella dei figli e di far riaffiorare un difficile passato.

Ambientata nell’Île-de-France, la regione attorno a Parigi, la serie è resa ancora più appassionante dall’interpretazione di Virginie Ledoyen, che ha dichiarato: «Di Eva mi piace la fede incrollabile nell’uomo che ama nonostante tutto. Ci vuole un grande coraggio, specialmente quando ogni indizio porterebbe a dubitare. È un personaggio romantico, molto shakespeariano».

Dove l’avevamo già vista? Lei è la coprotagonista di “The Beach” con Leonardo DiCaprio, è tra le interpreti di “8 donne e un mistero” di François Ozon e nella serie “I miserabili” accanto a Gérard Depardieu e John Malkovich.

Seguici