“Special”, gli ostacoli della vita e del cuore

La seconda stagione di "Special" sarà l'ultima

"Special 2"  Credit: © Netflix
20 Maggio 2021 alle 09:35

Si puo' vedere su

A due anni dalla prima, arriva su Netflix dal 20 maggio la seconda e ultima stagione della serie ideata e interpretata da Ryan O’Connell nel ruolo di se stesso. Il comico americano racconta la sua vita da omosessuale affetto da paresi cerebrale, puntando l’attenzione sui temi legati alla diversità e alla disabilità.

Mentre lo ritroviamo alle prese con lo stress dovuto ai rapporti tesi con la madre Karen e il blocco dello scrittore, Ryan conosce Tanner (Max Jenkins), un insegnante di ballo già impegnato. Grazie alla maggiore durata delle nuove puntate (da 15 a 30 minuti), viene dato più risalto anche agli altri personaggi come la migliore amica Kim, che dovrà finalmente affrontare le sue insicurezze.

Seguici