Home TvSerie tv“Station 19”, arriva su Canale 5 lo spin-off di “Grey’s Anatomy”

“Station 19”, arriva su Canale 5 lo spin-off di “Grey’s Anatomy”

Ambientato in una caserma di pompieri addestrati anche per essere soccorritori, ha come protagonista la coraggiosa Andy Herrera. In chiaro da mercoledì 7 agosto

Foto: Jaina Lee Ortiz in una scena della serie

25 Luglio 2019 | 16:27 di Simona De Gregorio

Agli appassionati di telefilm la città di Seattle ricorda immediatamente "Grey’s Anatomy". Ma nella stessa metropoli americana si svolge anche "Station 19", lo spin-off della serie ospedaliera, che va in onda in chiaro su Canale 5 a partire da mercoledì 7 agosto, in seconda serata.

• "Station 19": lo spin-off di Grey's Anatomy

Ambientato in una caserma di pompieri addestrati anche per essere soccorritori, ha come protagonista la coraggiosa Andy Herrera (Jaina Lee Ortiz). La donna, ligia alle regole, si scontra con il tenente Jack Gibson (Grey Damon), che trasgredisce spesso le direttive dei superiori. Ma nonostante le continue tensioni tra Andy e Jack c’è una forte attrazione. Insieme a loro lavora una squadra efficientissima, tra cui l’ex atleta olimpica Maya Bishop (Danielle Savre), il carismatico Dean Miller (Okieriete Onaodowan) e la giovane Victoria Hughes (Barrett Doss), che fa di tutto per dimostrare le sue qualità.

Un ruolo di rilievo va a Ben Warren (Jason Winston George). Specializzando di Grey’s Anatomy, ha abbandonato il camice bianco per indossare la divisa dei pompieri. E nel corso delle puntate appariranno come ospiti speciali proprio i dottori del Grey Sloan Memorial Hospital, da Meredith (Ellen Pompeo) a Miranda (Chandra Wilson), la moglie di Warren.

Del resto entrambe le serie hanno la stessa produttrice, Shonda Rhimes, famosa per infilare un successo dietro l’altro. Ed stata lei a volere una protagonista femminile ritenendo discriminante che negli Stati Uniti tra i pompieri vi siano pochissime donne. «Sono felice che Shonda mi abbia scelta. Anche se ho dovuto superare un “provino” tosto. Mi sono arrampicata su una scala con 32 chili sulle spalle e ho trasportato un manichino di 80 chili!» ha raccontato Jaina Lee Ortiz.