“Stranger Things 4”: trama, cast e trailer. Le prime immagini

In arrivo a luglio la seconda e ultima parte della quarta stagione

21 Giugno 2022 alle 16:51

Si puo' vedere su

Dopo l’uscita dei primi otto episodi di "Stranger Things 4", è venerdì 1°luglio la data da segnare sul
calendario, quando su Netflix sarà disponibile anche la seconda parte della nuova stagione della serie dei fratelli Duffer. Si tratta in realtà di due soli episodi, vista la durata, si tratterà però di un finale di stagione davvero epico (di quasi 4 ore). Sono intitolati "Papà" e "Il Piano": l’episodio 8 dura 1 ora e 25 minuti, mentre l’episodio 9 durerà 2 ore e 20 minuti.

Cos'è successo nella prima parte

In Russia, Joyce, Murray e Yuri riescono a introdursi nella prigione in Kamchatka, appena in tempo per assistere alla lotta di Hopper e degli altri prigionieri contro il Demogorgone. Hopper riesce a respingere il mostro e, con l’aiuto di Joyce e Murray che aprono le porte della prigione, a scappare con loro. Mike, Will, Jonathan e Argyle sono sulle tracce della base del progetto NINA in Nevada. Dopo aver vagato a lungo nel Sottosopra, Steve, Nancy, Robin e Eddie raggiungono un altro portale di Vecna, quello della roulotte di Eddie dove è morta Chrissy, su intuizione di Dustin, Lucas ed Erica. Eddie e Robin riescono ad uscire dal Sottosopra sani e salvi, ma poco prima di attraversare il passaggio, Nancy viene posseduta da Vecna. La ragazza scopre così che il responsabile della strage della famiglia di Victor Creel è suo figlio Henry, caduto in coma dopo gli omicidi e affidato alle cure del dottor Brenner. Il dottore si rese conto così dei suoi poteri psichici e lo trasformò nel soggetto 001 nei suoi esperimenti. Nel silo in Nevada dove cerca di recuperare i suoi poteri per salvare Hawkins, Undici riesce finalmente a ricordare che a commettere il massacro nel laboratorio fu proprio Henry, che poi cercò di ucciderla quando si rifiutò di allearsi con lui. Durante lo scontro, Undici riuscì a sovrastarlo e lo imprigionò nel Sottosopra, dove diventò Vecna.

Il trailer della seconda parte

La trama della prima parte

Avevamo salutato i ragazzi nel luglio del 1985 (nel 2019), con un epico scontro con il Mostro Ombra allo Starcourt Mall. Il finale della terza stagione ci aveva lasciati lì: l’amato sceriffo Jim Hopper (interpretato da David Harbour) apparentemente morto, la famiglia Byers che abbandona la città.

Ora sono passati sei mesi dalla battaglia di Starcourt, che ha portato terrore e distruzione a Hawkins. Mentre affrontano le conseguenze di quanto successo i nostri amici si separano per la prima volta e le difficoltà del liceo non facilitano le cose. In questo periodo particolarmente vulnerabile arriva una nuova e orribile minaccia soprannaturale assieme a un mistero cruento che, una volta risolto, potrebbe mettere fine agli orrori del Sottosopra.

Il trailer della prima parte

Il cast

Nel 2020 un altro teaser ci aveva anticipato che lo sceriffo Jim Hopper, interpretato da David Harbour, non è morto ma semplicemente imprigionato in Russia. Un video che mostrava il cast intento nella lettura del copione aveva confermato la presenza di Brett Gelman (Murray Bauman) e Priah Ferguson (Erica Sinclair). Presenti anche i protagonisti che abbiamo conosciuto nelle scorse stagioni: Millie Bobby Brown (Undici), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas), Noah Schnapp (Will) e Sadie Sink (Max), ai più grandi Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan) e Joe Keery (Steve), Cara Buono (Karen), David Harbour (Jim Hopper) e Winona Ryder (Joyce).

Seguici