Home TvSerie tv«SWAT»: al via la nuova serie di Rai 2

«SWAT»: al via la nuova serie di Rai 2

Il remake del telefilm del 1975. Al posto di Samuel L. Jackson l’attore californiano Shemar Moore

Foto: Swat  - Credit: © Cbs

04 Febbraio 2018 | 17:47 di Lorenzo Di Palma

Debutta su Rai2, in contemporanea con l'americana CBS, domenica 4 febbraio alle 22.10, la nuova serie poliziesca SWAT, che vede protagonista l'affascinante attore californiano Shemar Moore, famoso per gli 11 anni passati nei panni dell'agente speciale Derek Morgan in Criminal Minds.

SWAT, scritta da Aaron Rahsaan Thomas e diretto da Justin Lin (regista di diversi episodi di ), è un remake della serie del '75 dalla ABS e dell'omonimo film del 2003, interpretato da Samuel L. Jackson.

La serie è costruita attorno alla figura del tenente Daniel ?Hondo? Harrelson, nato nelle stesse strade di Los Angeles dove opera la sua squadra, diviso tra il legame con la comunità afro-americana in cui è cresciuto e la divisa che indossa.

Nel primo episodio, dal titolo Come una famiglia, in seguito a una sparatoria avvenuta in città in uno dei quartieri più pericolosi e abitato principalmente da persone di colore, il mentore e collega di Hondo spara accidentalmente a un ragazzo e viene licenziato. Il capo della polizia, in un evidente tentativo di allentare le tensioni fra la comunità e la polizia di Los Angeles, incarica proprio Hondo di creare una nuova unità tattica per fronteggiare le emergenze più disparate.

Il nuovo team leader, pur consapevole che la sua promozione è frutto del tentativo di smarcare il dipartimento di polizia, sotto attacco per aver sparato a un innocente, saprà sfruttare la situazione a vantaggio della comunità e a guadagnarsi la stima della sua squadra.

Nel cast ci sono anche Alex Russell e Stephanie Sigman.