“The Crown 5”: trama, cast e trailer

Riprese in corso per la serie sulla famiglia reale inglese che arriverà su Netflix a novembre 2022, con un cast tutto rinnovato

Imelda Staunton
29 Settembre 2021 alle 11:04

Si puo' vedere su

È Sua Maestà in persona a annunciare la quinta stagione di "The Crown". Nei nuovi episodi della serie Netflix, che ha spopolato anche agli ultimi premi Emmy, a dare il volto alla Regina Elisabetta sarà Imelda Staunton. L’attrice inglese, nota soprattutto per l'interpretazione di Dolores Umbridge nei film della saga "Harry Potter" (ma con molto cinema d’autore nel curriculum), eredita il ruolo che è stato vestito, prima di lei, da Claire Foy e Olivia Colman.

Con un video solenne pubblicato durante l’evento Tu-Dum, la nuova Regina ha infatti annunciato il periodo di uscita della quinta stagione di "The Crown" che approderà in streaming su Netflix a novembre 2022.

«Abbiamo da poco iniziato le riprese e sono entusiasta di essere qui e di aver ereditato il ruolo da attrici straordinarie, più recentemente dalla magnifica Olivia Colman e dall’interprete iniziale, Claire Foy. Farò del mio meglio per mantenere l’alto standard creato da loro per il ruolo», dice Imelda Staunton. L’attrice è la prima di una lunga lista di nuovi interpreti del cast di "The Crown", che con la quinta stagione potrebbe avviarsi verso la conclusione, anche se circola anche l’ipotesi secondo cui Peter Morgan, l’ideatore della serie sulla famiglia reale d’Inghilterra, potrebbe arrivare a raccontare anche i primi anni Duemila.

La trama

Non sono ancora stati rivelati i dettagli della trama della nuova stagione, che senza dubbio riprenderà la narrazione da dove si interrompe la precedenza. Nella quarta stagione, infatti, si è arrivati a raccontare la crisi tra Diana e Carlo, oltre alle dimissioni di Margaret Thatcher, a cui è seguita la nomina a Primo Ministro di John Major. In genere, ciascuna stagione di "The Crown" copre circa un decennio, perciò si può ipotizzare che la quinta stagione vada dal 1990 al 2000. Se invece fosse davvero prevista un’altra stagione, l’arco narrativo della quinta potrebbe chiudersi con il 1996, anno del divorzio tra Carlo e Diana.

Il cast con i nuovi ingressi

Imelda Staunton, ovvero la nuova regina Elisabetta II, è solo la prima di un ampio ricambio nel cast della serie. Accanto a lei ci saranno Jonathan Pryce, che prende il testimone da Matt Smith e Tobias Menzies per il ruolo del Principe Filippo, mentre Lesley Manville erediterà da Vanessa Kirby ed Helena Bonham Carter la parte della Principessa Margaret. Il nuovo cast sarà composto anche da Elizabeth Debicki che prenderà il posto di Emma Corrin nel ruolo di Diana, Dominic West sarà il Principe Carlo, finora interpretato da Josh O’Connor. Khalid Abdalla sarà l’imprenditore Dodi Al-Fayed, l’ultimo interesse amoroso della principessa Diana. Jonny Lee Miller interpreterà John Major, primo ministro e leader del partito conservatore del Regno Unito dal 1990 al 1997.

Seguici