“The Dropout”: un’altra grande truffa americana basata… su una goccia di sangue

La serie di Disney+ racconta la storia vera di una ragazza che voleva rivoluzionare il mondo della diagnostica

20 Aprile 2022 alle 08:20

Si puo' vedere su

Creata da Elizabeth Meriwether (già “mamma” di “New girl”), è imperdibile su Disney+ dal 20 aprileThe dropout”, miniserie in otto episodi tratta da una storia vera: una vicenda giudiziaria tuttora in corso negli Stati Uniti.

Amanda Seyfried, la protagonista, interpreta Elizabeth Holmes, una ragazza 19enne che nel 2003 lascia il college (in inglese si definisce “dropout” anche chi abbandona gli studi) per fondare Theranos, un’azienda che promette di rivoluzionare il mondo della diagnostica con uno strumento in grado di effettuare più di 240 diverse analisi prelevando dal dito del paziente soltanto una goccia di sangue. Un progetto ambizioso che attrae molti investitori, a suon di milioni di dollari. Salvo poi rivelarsi un inganno.

Per anni questa tecnologia riceve fondi e attenzione mediatica, ma in pratica la macchina… non è mai esistita! La truffa è costata un processo a Elizabeth Holmes, che a settembre 2022 potrebbe essere condannata a 20 anni di carcere.

Seguici