Home TvSerie tv“The Mandalorian”, la seconda stagione in fuga ai margini della galassia

“The Mandalorian”, la seconda stagione in fuga ai margini della galassia

Su Disney+ tornano Pedro Pascal, sotto la pesante armatura del Mandaloriano, e “Baby Yoda”, ovvero “Il Bambino

Foto: "The Mandalorian 2"  - Credit: © Disney

23 Ottobre 2020 | 11:01 di Matteo Valsecchi

La prima stagione è stata riconosciuta come il più azzeccato prodotto dell’universo espanso di “Guerre stellari” e quindi le aspettative per il secondo capitolo di “The Mandalorian” sono altissime.

Al centro della storia ritroviamo il cacciatore di taglie (interpretato da Pedro Pascal) e la misteriosa creatura ribattezzata dai fan come “Baby Yoda”, vista la somiglianza con il più celebre dei maestri Jedi. I due sono ancora in fuga da Moff Gideon (Giancarlo Esposito), un ex ufficiale dell’Impero: l’obiettivo di “Mando”, ora, è riconsegnare “Il Bambino” al suo popolo. «Il mondo di “Guerre stellari” è senza limiti» ha spiegato Pascal. «In parte ci ispiriamo al passato, in parte guardiamo al futuro. Ci sono tanti sviluppi e soprattutto legami con i film della serie. Sicuramente avrete molto da scoprire».