Home TvSerie tvThe Witcher 2: trama, cast e prime immagini

The Witcher 2: trama, cast e prime immagini

Continuano le riprese della seconda stagione della serie fantasy con protagonista Henry Cavill, in streaming su Netflix nel 2021

Foto: Henry Cavill  - Credit: © Netflix

09 Ottobre 2020 | 15:13 di Cecilia Uzzo

C’è tanta attesa per la seconda stagione di “The Witcher”, la serie fantasy targata Netflix ispirata ai romanzi dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski, con protagonista Henry Cavill nei panni di Geralt di Rivia.

L’inizio delle riprese della seconda stagione era fissato per la fine di febbraio, ma la pandemia e il lockdown hanno ovviamente impedito il loro svolgimento. Tuttavia, il set ha riaperto il prima possibile e da agosto il cast si è messo al lavoro: attualmente le riprese si stanno svolgendo nel Regno Unito e proseguiranno fino alla fine dell’anno. Le intenzioni della produzione, infatti, sono di far uscire “The Witcher 2” verso la metà del 2021.

Sotto la supervisione della showrunner e produttrice esecutiva Lauren S. Hissrich, la seconda stagione sarà composta da otto episodi, diretti da vari registi: i primi due episodi da Stephen Surjik (“The Umbrella Academy”, il terzo e il quarto da Sarah O’Gorman (“Cursed”), il quinto e l’ottava puntata saranno diretti da Ed Bazalgette (“The Last Kingdom”), mentre la sesto e settima saranno di Geeta V. Patel (“Meet The Patels”).

In questi giorni Netflix ha rilasciato le prime immagini della seconda stagione, svelando qualche indizio della trama, che questa volta non trarrà spunto dai racconti prequel, ma si baserà sui primi due libri della saga letteraria: “Il Sangue degli elfi” e “Il tempo della guerra”. Geralt cerca di fare da padre a Ciri, insegnandole a diventare una Witcher, grazie anche all’aiuto di Vesemir, nella fortezza di Kaer Morhen. Infatti, è convinto che Yennefer sia morta, come del resto sembra: l’ultima volta che anche gli spettatori hanno visto la maga ha usato il fuoco contro le truppe di Nilfgaardian nel corso della battaglia di Sodden Hill. Proprio da Netflix, tuttavia, arriva l’anticipazione principale «Ha usato tutta la sua forza e il campo di battaglia è bruciato. Poi è scomparsa dalla vista, ma Yen tornerà», recita un tweet di Netflix.

La trama

Convinto che Yennefer abbia perso la vita nella battaglia di Sodden, Geralt di Rivia porta la principessa Cirilla nel luogo più sicuro che conosce, la sua casa d’infanzia a Kaer Morhen. Mentre i re, gli elfi, gli umani e i demoni del Continente lottano per la supremazia fuori dalle sue mura, deve proteggere la ragazza da qualcosa di molto più pericoloso: il potere misterioso che è dentro di lei.

Il cast

Sono naturalmente riconfermati i personaggi principali della serie, dunque Henry Cavill nel ruolo di Geralt di Rivia, Anya Chalotra nei panni di Yennefer e Freya Allan in quelli di Ciri, oltre a Joey Batey di nuovo nel ruolo di Jaskier, uno dei personaggi più amati dai fan di “The Witcher”.

Nella nuova stagione, sono stati riconfermati nei loro ruoli anche MyAnna Buring (Tissaia de Vries), Tom Canton (Filavandrel), Lilly Cooper (Murta), Jeremy Crawford (Yarpin Zigrin), Eamon Farren (Cahir), Mahesh Jadu (Vilgefortz), Terence Maynard (Artorius), Lars Mikkelson (Stregobor), Mimi Ndiweni (Fringilla Vigo), Royce Pierreson (Istredd), Wilson Radjou-Pujalte (Dara), Anna Shaffer (Triss Merigold), Therica Wilson Read (Sabrina).

A completare e rinnovare il cast della serie, ci sono anche delle new entry: Yasen Atour (“Il giovane Wallander”) interpreterà Coen, Agnes Bjorn sarà invece Vereena, Paul Bullion (“Peaky Blinders”) interpreterà Lambert, Thue Ersted Rasmussen (“Fast and Furious 9”) nel ruolo di Eskel, Aisha Fabienne Ross (“The Danish Girl”) sarà Lydia, Kristofer Hivju (“Il Trono di Spade”) coprirà il ruolo di Nivellen e Mecia Simson interpreterà Francesca.