Home TvSerie tvUnREAL su Rai 4 è una serie da non perdere. Ecco perché

UnREAL su Rai 4 è una serie da non perdere. Ecco perché

In onda dal 28 giugno uno dei telefilm più originali degli ultimi anni, ambientato dietro le quinte di un reality show

Foto: Shiri Appleby e Constance Zimmer

27 Giugno 2016 | 14:40 di Francesco Chignola

I reality show hanno cambiato il volto della televisione in tutto il mondo. Ma quanto c'è di vero nelle storie che raccontano? Ora c'è una serie che ci permette di «mettere il naso» dietro le quinte di un reality immaginario (ma molto simile a quelli che spopolano nella tv americana).

Si intitola «UnREAL», prende il via il 28 giugno su Rai 4, ed è una delle serie più originali e sorprendenti degli ultimi anni. È ambientata sul set di «Everlasting» (ispirato a uno degli show più popolari negli Usa, «The bachelor») in cui un gruppo di ragazze si sfida per conquistare l'amore di un ambito «scapolo».

Protagoniste di «UnREAL» sono Quinn, produttrice esecutiva dello show, e Rachel, giovane produttrice che ritorna sul set dopo aver «dato di matto» nell'edizione precedente. Il compito di Rachel e dei suoi colleghi sul set è di far sì che dalle situazioni scaturisca uno spettacolo che inchiodi gli spettatori alla poltrona. Anche a costo di manipolare i sentimenti, le manie e le paure delle protagoniste.

Ecco cinque buone ragioni per non perdervi questa strepitosa serie per nulla al mondo.