Home TvSerie tv«Victoria», la nonna dei reali inglesi su Canale 5

14 Dicembre 2017 | 13:00

«Victoria», la nonna dei reali inglesi su Canale 5

Arriva in prima serata su Canale 5 la serie-evento dedicata alla regina Vittoria con Jenna Coleman e Tom Hughes

 di Giusy Cascio

«Victoria», la nonna dei reali inglesi su Canale 5

Arriva in prima serata su Canale 5 la serie-evento dedicata alla regina Vittoria con Jenna Coleman e Tom Hughes

14 Dicembre 2017 | 13:00 di Giusy Cascio

Il suo vero nome era Alexandrina, detta Drina. Di stirpe tedesca, è stata una delle donne più influenti nella monarchia inglese. Parliamo della regina Vittoria (1819-1901), simbolo dell’età vittoriana che porta il suo nome, a cavallo tra i fasti dell’Impero britannico e la seconda Rivoluzione industriale. Restò salda sul trono per 63 anni, sette mesi e due giorni, un primato superato solo di recente dai 65 anni di regno di Elisabetta II, l’attuale sovrana.

Alla giovane Vittoria, incoronata appena diciottenne, è ispirata la serie tv «Victoria» che Canale 5 manderà in onda in prima serata. Una fiction amata da oltre 7 milioni di sudditi di Sua Maestà, che in patria l’hanno vista sull’emittente Itv. Collezionista di bambole e appassionata del rito del tè delle cinque, fu proprio Vittoria a scegliere Buckingham Palace come residenza ufficiale della Corona.

Nel 1840 sposò suo cugino Alberto, da cui ebbe nove figli. Victoria e Albert, sì, proprio quelli del famoso museo di Londra: amanti dell’arte e amanti passionali. E così romantici che gli attori che li interpretano, Jenna Coleman e Tom Hughes, sul set galeotto si sono innamorati sul serio.

Come siamo arrivati dalla regina Vittoria alla regina Elisabetta II di oggi? In mezzo ci sono stati quattro sovrani: Edoardo VII, secondogenito di Vittoria, che regnò dal 1901 al 1910; Giorgio V, figlio di Edoardo VII, sul trono dal 1910 al 1936; Edoardo VIII, primogenito di Giorgio V, re solo per un anno nel 1936, e Giorgio VI, fratello di Edoardo VIII, re dal 1936 al 1952: il papà della «nostra» Elisabetta.

E intanto nelle stanze di Buckingham Palace continua la...soap di casa Windsor

In carrozza con Filippo: La regina Elisabetta II con il principe consorte Filippo, duca di Edimburgo. Lui, famoso per le sue gaffe, a settembre scorso è andato in pensione: non presenzierà più agli impegni ufficiali. Forse con grande sollievo di lei, stanca di dover rimediare ai suoi strafalcioni in pubblico.

Principesse del popolo: Abbiamo amato Lady D, Diana Spencer (1961-97), moglie di Carlo, madre di William e Harry. Oggi amiamo Kate Middleton, sposa di William, madre di George e Charlotte.

La nuora più odiata e la fidanzata (ex) attrice: Carlo è l’erede al trono dal 1952, però Elisabetta non molla: detesta la sua seconda moglie Camilla. Un’altra futura moglie che dovrà «convincere» la regina è Meghan Markle, fidanzata di Harry.