Home TvSerie tv“Vikings”, su Rai4 parte la sesta stagione della saga

“Vikings”, su Rai4 parte la sesta stagione della saga

Da mercoledì 9 dicembre in prima serata su Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) parte la sesta stagione della serie epica

Foto: Alexander Ludwig in "Vikings"

04 Dicembre 2020 | 8:44 di Antonio de Felice

Le continue scorribande dei guerrieri vichinghi, dediti alla pirateria e abili navigatori, tra le coste della Scandinavia e quelle delle isole britanniche. Ma anche le lotte interne di potere tra gruppi e famiglie. Tutto questo è raccontato in "Vikings". E da mercoledì 9 dicembre in prima serata su Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) parte la sesta stagione della serie epica (10 episodi, altrettanti poi sono previsti dalla prossima primavera).

E così in questa nuova stagione il ruolo di star passa a Bjorn “la corazza” (Alexander Ludwig) che, dopo aver sconfitto il fratello Ivar, può salire sul trono di Kattegat, mentre sua madre Lagertha (Katheryn Winnick) lascia il potere. Ma il suo regno è destinato a durare poco... Il pericolo arriva dall’Est, i russi, dietro ai quali c’è proprio Ivar, accolto dal principe Oleg, leader di quel popolo ignoto e temibile.

Le riprese di Vikings sono state fatte negli Ashford Studios in Irlanda. Mentre alcune scene in esterna con navi vichinghe sono state girate nelle montagne di Luggala, sempre in Irlanda. La prima stagione è costata 40 milioni di dollari. La serie prende il via dalle gesta di Ragnar Lothbrok, e poi dei suoi figli, con il primogenito Bjorn, e sembra ispirarsi a un ciclo di racconti islandesi del XIII secolo.