Home TvSerie tv«The walking dead»: muore sul set lo stuntman John Bernecker, produzione sospesa

«The walking dead»: muore sul set lo stuntman John Bernecker, produzione sospesa

Durante le riprese della nuova stagione della serie televisiva, lo stuntman John Bernecker muore dopo gravi ferite alla testa riportate da una caduta da 10 metri di altezza.

15 Luglio 2017 | 14:00 di Angelo De Marinis

I fans della serie tv statunitense sugli zombie dovranno attendere ancora a lungo per poter rivedere i loro beniamini sul piccolo schermo, il tutto per via della tragedia che ha colpito il cast della serie. Lo stuntman John Bernecker è morto a causa delle gravi ferite alla testa riportate dopo una terribile caduta avvenuta durante le riprese dell’ottava stagione della serie della AMC. 

Il ragazzo, trasportato in ospedale ad Atlanta, era fin da subito in gravi condizioni. Dalla ricostruzione dell’accaduto l’attore stava lavorando ad una scena in cui sarebbe dovuto cadere da un terrazzo di un’altezza di 10 metri. Il ragazzo ha però perso la posizione di sicurezza ed è caduto al suolo.

La produzione della serie tv si è così interrotta: “Ci dispiace comunicare che John Bernecker, uno stuntman di talento di «The Walking dead» e di numerose altre serie tv e film, è rimasto ferito seriamente dopo un incidente sul set”, aveva detto la AMC dopo poco l’avvenuto incidente

Dopo la morte del ragazzo anche il cast della serie ha espresso le sue condoglianze :

Lauren Cohan, interprete di Maggie, in un tweet scrive: “Cara famiglia di The Walking Dead, per favore oggi pregate per John Bernecker, nostro stuntman, e per sua famiglia”. E in un altro tweet ha detto: “non ho parole per esprimere la mia tristezza per John Bernecker e la sua famiglia. Grazie a tutti per averlo nei vostri pensieri e nelle vostre preghiere”.




Anche Norman Reedus, che interpreta Daryl Dixon, ha postato una foto su instagram in onore del ragazzo scomparso: “Amore e preghiere alla famiglia e agli amici di John. Mancherai a tutti quanti”.

❤️ love and prayers to Johns family and friends today. You will be missed.

Un post condiviso da norman reedus (@bigbaldhead) in data: