Home TvSerie tv“The Young Pope” trionfa a Los Angeles

“The Young Pope” trionfa a Los Angeles

Paolo Sorrentino e Jude Law hanno presentato la serie tv ai giornalisti americani, che l'hanno accolta con entusiasmo

Foto: Jude Law in "The Young Pope"  - Credit: © Gianni Fiorito

15 Gennaio 2017 | 20:24 di Chiara Baldi

Trionfo americano per Paolo Sorrentino e Jude Law che il 15 gennaio hanno presentato a Los Angeles "The Young Pope", la prima serie televisiva del regista napoletano. Che ha ricevuto una calda accoglienza all'annuale incontro dei critici televisivi. La prima puntata della serie tv prodotta da Sky, HBO, Canal +, Wildside e coprodotta da Haut et Court Tv e Mediapro andrà in onda sul canale via cavo HBO. Incassate le recensioni molto positive da parte della stampa specializzata regista e protagonista hanno risposto alle domande del pubblico di critici televisivi.

"L'idea è di investigare il mondo della Chiesa, di conoscerla più profondamente non nel modo a volte scandalistico, altre edulcorato con cui spesso viene dipinta. Non è un commento su cosa sta succedendo nel mondo ma certo riflette questo momento e mostra cosa può significare dare fiducia e il voto a uno sconosciuto", ha spiegato Sorrentino.

Sia il regista che il protagonista Jude Law hanno annunciato che ci saranno altre stagioni, molto probabilmente più di una, se il consenso del pubblico lo consentirà.