Home TvSoap“Beautiful”, le anticipazioni: bella, bionda e pronta a creare scompiglio!

“Beautiful”, le anticipazioni: bella, bionda e pronta a creare scompiglio!

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dall'11 al 17 gennaio su Canale 5 (da lun. a sab. ore 13.40)

10 Gennaio 2020 | 14:19 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dall'11 al 17 gennaio

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Beautiful"

Si sentiva il bisogno di un volto nuovo a Beautiful. Ed è arrivato. Nella soap è infatti entrata Katrina Bowden, che interpreta Florence Fulton, detta Flo, una giovane molto avvenente, la cui vita è circondata da un alone di mistero, e destinata a creare non poco scompiglio nelle vicende dei protagonisti. Per il momento l’abbiamo vista prestarsi alla truffa in cui l’ha coinvolta il diabolico dottor Reese (Wayne Brady), convincendola a fingere di essere la madre della neonata che lui vuole far adottare (o meglio, vendere) a Steffy (Jacqueline MacInnes Wood). Una brutta faccenda in cui però sembra che Flo sia stata trascinata da Reese suo malgrado. Di lei per ora sappiamo soltanto che lavora in un casinò a Las Vegas e dice di voler rinunciare alla figlia perché non è in grado di darle una famiglia e garantirle il futuro che si merita. In attesa di scoprire la verità nelle prossime settimane, conosciamo meglio l’attrice, che, nonostante poco più che trentenne, è già una veterana del piccolo schermo.

Nata nel New Jersey, biondissima e bellissima, ha esordito a soli diciassette anni in piccoli ruoli di serie tv di grande successo, come Law&Order. Ma il suo vero debutto, da coprotagonista al fianco di Tina Fey, è stato nell’acclamata e superpremiata serie tv comica 30 Rock, che si è aggiudicata per tre anni di fila l’Emmy Award (il più importante premio televisivo a livello internazionale) nella sua categoria. Durante i sette anni trascorsi nei panni di Carie a 30 Rock, nel 2011 l’attrice è stata anche votata “Sexiest Woman Alive, (vale a dire la donna più sexy del mondo) da una giuria di oltre due milioni di lettori della rivista Esquire. «E pensare» ha commentato dopo la vittoria «che non sono proprio il tipo da concorsi di bellezza, io mi trovo insignificante». Difficile crederle: la sua Carie era il personaggio più attraente della serie tv, una bionda un po’ svampita, sempre vestita in modo succinto pur senza alcun intento seduttivo.

La Flo di Beautiful nasce invece come un personaggio drammatico, e con il passare del tempo conquisterà un ruolo sempre più rilevante nella soap, arrivando a mettere in crisi equilibri che sembravano consolidati. Faremo presto la conoscenza con una sua parente molto stretta, destinata anche lei a non passare inosservata. Insomma, da adesso in poi, riflettori puntati su Flo, che, come scopriremo, è legata a doppio filo con una delle famiglie protagoniste della soap e con un personaggio scomparso da tempo, ma che ha lasciato il segno. Insomma i motivi per rimanere incollati alla tv non mancano di sicuro!