Home TvSoap“Beautiful”, le anticipazioni: due rivali fuori controllo

“Beautiful”, le anticipazioni: due rivali fuori controllo

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 21 al 27 settembre su Canale 5 (da lun. a sab. ore 13.40, dom. ore 14)

20 Settembre 2019 | 14:15 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dal 21 al 27 settembre

Beautiful dal 21 al 27 settembre

Bill Spencer (Don Diamont) ha sempre fatto di tutto pur di farsi odiare dai suoi nemici: tra ex mogli vendicative, figli rancorosi e rivali agguerriti, l’editore di certo non brilla per popolarità. Questa volta ad affrontarlo a muso duro sono i due fratelli Forrester. Infatti entrambi considerano Bill un pericoloso nemico. Ridge (Thorsten Kaye) è furioso per quelle che considera subdole tattiche di avvicinamento a Brooke, soprattutto dopo aver scoperto, grazie alla soffiata di Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), del bacio proibito tra Bill e sua moglie. Thorne (Ingo Rademacher), invece, è determinato a rovinargli la vita portandogli via il piccolo Will e dà man forte al fratello intimando al rivale di stare alla larga da Brooke. La tensione sale rapidamente alle stelle e ci vuole poco perché tra Ridge e Bill scoppi una vera e propria rissa. È questa una delle scene più violente della storia Beautiful, a tal punto che è stato necessario utilizzare delle controfigure per simulare i colpi più cruenti. Tutto finisce nel modo peggiore possibile. Al culmine della scazzottata con Ridge, Bill precipita dal balcone della villa e rimane a terra esanime. L’editore è in coma e la prognosi non è affatto positiva. Riuscirà a salvarsi anche questa volta?

La signora di Los Angeles

Mentre sul set di Beautiful c’è chi fa letteralmente a pugni per lei, o meglio per la sua Brooke, nella realtà Katherine Kelly Lang gioca a fare la “cattiva ragazza” a bordo di una limousine, con un voluminoso sigaro tra le dita. L’attrice, che in verità non fuma affatto (è una salutista e soprattutto una super sportiva), non ha perso un grammo del suo fascino, tanto da avere accanto un compagno più giovane di lei di quasi quindici anni.