Home TvSoap“Beautiful” le anticipazioni: l’ora del verdetto

“Beautiful” le anticipazioni: l’ora del verdetto

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 26 al 30 agosto su Canale 5 ore 13.40

Foto: Lawrence Saint-Victor, Aaron D. Spears e Don Diamont

23 Agosto 2019 | 12:18 di Valeria Verri

Non è facile vedere un uomo come Bill Spencer (Don Diamont), sicuro di sé al limite dell’arroganza, seduto in rispettoso silenzio al cospetto del giudice che dovrà decidere se lasciargli la potestà del figlio minore Will (Finnegan George). A trascinarlo in tribunale è stata l’ex moglie Katie (Heather Tom), spalleggiata dal neo marito Thorne (Ingo Rademacher), che reclama la custodia esclusiva del bambino. Le motivazioni? Le continue assenze di Bill. Infatti l’uomo è troppo impegnato con i suoi affari o a correre appresso alle donne. Il fido Justin Barber (Aaron D. Spears) è l’avvocato difensore dell’imprenditore, il quale può contare anche su testimoni a favore come Brooke (Katherine Kelly Lang). Ed è proprio grazie alla sua testimonianza che Bill, fino a quel momento decisamente in svantaggio rispetto a Katie, recupera credibilità. Ma è lui stesso, con le sue dichiarazioni sentite e commosse, a spingere il giudice verso un verdetto salomonico: non è mai una buona idea eliminare completamente un genitore dalla vita di un bambino. Bill e Katie avranno, così, una custodia condivisa.

A te ci penso io!

Scott Clifton ha pubblicato sulla sua pagina di Instagram questa foto che lo ritrae insieme con Mickey Cassidy. Si tratta dello stuntman che prende il posto di Scott nel ruolo di Liam durante le scene più movimentate come risse, cadute, incidenti d’auto. Cassidy è uno degli stunt americani più popolari, avendo iniziato la sua carriera ad appena quattro anni, ed è anche il coordinatore di tutte le controfigure di Beautiful.