Home TvSoap“Beautiful”, le anticipazioni: quanto costa dire la verità?

“Beautiful”, le anticipazioni: quanto costa dire la verità?

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 27 giugno al 3 luglio su Canale 5 (da lun. a sab. ore 13.40)

27 Giugno 2020 | 10:00 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dal 27 giugno al 3 luglio

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Beautiful"

Per una volta Thomas (Matthew Atkinson) sembra deciso a fare la cosa giusta: vuole rivelare a sua sorella Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) che Phoebe, la bimba che sta crescendo, non è figlia di Flo (Katrina Bowden), ma di Hope (Annika Noelle). Si tratta infatti di Beth, che si crede sia morta. È una verità destinata a sconvolgere tutti, ma va svelata al più presto. Così il giovane Forrester va a casa di Steffy e le dice che deve parlarle. Si accorge però che in casa con lei c’è Liam (Scott Clifton), fresco di divorzio da Hope e già entrato nel suo nuovo ruolo di papà di Phoebe e Kelly, dopo le “prove generali” di Parigi. Thomas è piacevolmente colpito dall’affiatamento tra sua sorella e Liam, che osserva destreggiarsi con abilità e amore tra biberon, pannolini e coccole. È a quel punto che Thomas s’interroga, come hanno già fatto Zoe (Kiara Barnes), Flo e Xander (Adain Bradley) prima di lui: ha senso rompere questo equilibrio rivelando una verità che porterà solo dolore e sconvolgimento per tutti? Thomas decide così di soprassedere per il momento e si congeda da sua sorella e da Liam senza dire nulla.

Un giorno in spiaggia

La scuola è finita, la pandemia non ancora, ma almeno si può andare in spiaggia. Così Jennifer Gareis, riposti momentaneamente i panni di Donna Logan per la chiusura del set di Beautiful, si può dedicare ancora un po’ a fare la mamma a tempo pieno con la figlia Sophia Rose, con lei nella foto scattata in riva al mare. E ci dà qualche suggerimento sull’educazione dei bambini: «Insegnate loro la differenza tra giusto e sbagliato, spiegate loro cosa sono i diritti civili e spingeteli ad amare ogni essere umano».