“Beautiful”, le anticipazioni: Steffy e Finn accolgono Douglas

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 22 al 28 giugno su Canale 5 (da lun. a sab. ore 13.45, dom. ore 14)

21 Giugno 2024 alle 13:03

Le anticipazioni della settimana dal 22 al 28 giugno

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Beautiful"

La decisione presa da Douglas (Henry Joseph Samiri) di andare a vivere con gli zii Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) e Finn (Tanner Novlan) e i cuginetti, ha lasciato nello sconcerto quasi tutti. L’unico a gioire della nuova situazione di affido è Thomas (Matthew Atkinson). Ora che il figlio abiterà con sua sorella, infatti, potrà vederlo ogni volta che vorrà. Ed è proprio questa cosa che alimenta uno dei dubbi che assalgono Finn quando Steffy gli rivela che presto ci sarà questo nuovo membro nella loro famiglia. Il marito le obietta che loro stanno bene così, ovvero con i loro figli Kelly e Hayes. Il nuovo “ingresso” potrebbe creare confusione e gelosie… Steffy, però, lo rassicura: probabilmente Douglas resterà con loro solo temporaneamente, poi sentirà la mancanza di Hope (Annika Noelle) e vorrà tornare a casa con lei e Liam (Scott Clifton). Per quanto riguarda Thomas, che già ha tentato di presentarsi a casa loro senza preavviso, non avrà un accesso preferenziale solo perché è suo fratello. Dovrà prima prendere accordi con lei e Finn. Vista la determinazione della moglie, Finn si convince ad accogliere Douglas.

Questa volta vince Ridge

Alla consegna dei Daytime Emmy Awards (gli “Oscar” per i programmi televisivi che vanno in onda di giorno, e dunque anche per le soap opera) di quest’anno ci si aspettava che Beautiful potesse far man bassa di premi. La favorita sembrava essere Katherine Kelly Lang, che con la sua Brooke non ha mai conquistato un Emmy; a seguire c’erano Annika Noelle (Hope) e Thorsten Kaye che interpreta Ridge ormai da undici anni. A sorpresa, ha trionfato proprio solo il tenebroso attore di origine tedesca. Lasciando Brooke ancora una volta a bocca asciutta.

Seguici