Home TvSoap“Beautiful”, le anticipazioni: tra moglie e marito…

“Beautiful”, le anticipazioni: tra moglie e marito…

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 18 al 24 maggio su Canale 5 (da lun. a sab. ore 13.40 e dom. ore 14.00)

17 Maggio 2019 | 14:20 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dal 18 al 24 maggio

Beautiful dal 18 al 24 maggio

Le recenti gravidanze di Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) e Hope (Annika Noelle), e i loro relativi problemi, hanno influito prepotentemente sul rapporto tra Brooke (Katherine Kelly Lang) e Ridge (Thorsten Kaye). E se Brooke si è dimostrata una vera tigre nel sostenere Hope, anche papà Ridge non è stato da meno. Entrambi stanno difendendo a spada tratta le rispettive figlie, la cui rivalità è legata all’amore per Liam (Scott Clifton). Una passione che le ha portate negli anni a fare e disfare matrimoni, mettendosi i bastoni tra le ruote. Finché sono rimaste entrambe incinte di lui a distanza di poco tempo l’una dall’altra. Al momento sembra averla avuta vinta Hope, ma Ridge è convinto che prima o poi Liam tornerà da Steffy. Brooke invece continua ad appoggiare la decisione di Liam e Hope di sposarsi il prima possibile. Ogni volta che tra loro ci sono discussioni di questo tipo, i due coniugi rischiano di allontanarsi e di farsi il sangue amaro. Forse, alla fine, conviene lasciare che le ragazze se la sbroglino tra di loro. Così alla fine Brooke e Ridge la smettono di discutere per fare quello che da trent’anni sanno fare meglio: amarsi. Ma sappiamo anche che non sempre le cose vanno per il verso giusto...

Piccoli attori crescono

Nelle soap, si sa, i bambini crescono più velocemente che nella vita reale. Così per il piccolo Zane Achor (6 anni), figlio di Heather Tom (43), che fino a pochi mesi fa ha interpretato il ruolo di Will Spencer (figlio di Katie e Bill), è arrivato il momento di cedere il testimone a un “collega” più grande di lui. Il nuovo Will si chiama Finnegan George, ha quasi dieci anni e lo vedremo presto anche nelle puntate italiane. Peccato per Zane: era bello godersi la mamma sia sul set che fuori!