Home TvSoapBeautiful, le anticipazioni: una cicogna super indaffarata

Beautiful, le anticipazioni: una cicogna super indaffarata

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 30 marzo al 5 aprile su Canale 5 (da lun. a sab. ore 13.40 e dom. ore 14.00)

29 Marzo 2019 | 14:15 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dal 30 marzo al 5 aprile

Beautiful dal 30 marzo al 5 aprile

La storica rivalità tra Hope (Annika Noelle) e Steffy (Jacqueline MacInnes Wood) si accentua e si trasforma in una lotta all’ultimo sangue per conquistare l’amore di Liam (Scott Clifton). Fino a pochi giorni fa sembrava che la battaglia tra le due sorellastre fosse stata vinta dalla neomamma Steffy. Infatti Liam ha deciso di rimanerle accanto per crescere insieme la piccola Kelly. Tuttavia accade qualcosa che potrebbe scombinare tutte le carte in tavola ancora una volta. Hope, che da qualche tempo non si sente benissimo e ha notevoli sbalzi d’umore, si confida con Brooke (Katherine Kelly Lang): i sintomi sembrano essere quelli di una gravidanza e, a questo punto, non resta che fare il test. L’esito è positivo ma, per esserne assolutamente certa, Hope si fa accompagnare dalla madre in ospedale. Qui entrambe hanno la conferma definitiva: Hope è in dolce attesa. Naturalmente il papà è Liam e la giovane Logan è al settimo cielo. Brooke sostiene che i bambini, quando sono molto desiderati, sono davvero fortunati nel venire al mondo. Quindi, ora Liam avrà due figli da due madri diverse. Ma quando saprà che anche Hope sta per renderlo padre, quale decisione prenderà? Con quale delle due ragazza deciderà di stare?

La sirenetta Courtney

Trasformata in sirena (molto simile alla Ariel disneyana), Courtney Hope (29 anni), che impersona la giovane Sally, ha aderito alla campagna “Project mermaids - Save our beach”, lanciata dalla fotografa Angelina Venturella. In posa e costume da sirenetta, è stata ritratta sul litorale californiano per sensibilizzare l’opinione pubblica sul degrado delle spiagge e aiutare a liberarle da plastica e rifiuti, salvaguardando la fauna e la flora locali.