Home TvSoap“Beautiful”: questa non è una serie, è un catalogo di vizi

“Beautiful”: questa non è una serie, è un catalogo di vizi

Nella soap di Canale 5 è arrivata la diabolica Zoe. Ma è solo l’ultima delle cattive viste in oltre 8.000 puntate

Foto: Kiara Barnes è Zoe Buckingham in "Beautiful"

10 Giugno 2019 | 14:41 di Riccardo De Santis

Se c’è una cosa che i fan di “Beautiful” sanno, è che a Los Angeles, nei dintorni della Forrester Creations, non si può mai stare tranquilli. Ad animare le intricate vicende dei Forrester infatti ci hanno pensato i personaggi senza scrupoli che negli anni si sono fatti strada a colpi di rapimenti, boicottaggi, furti e altri reati che, messi insieme, determinerebbero una condanna a qualche decina di ergastoli.

L’ultima “cattiva” a entrare in scena poche settimane fa è stata Zoe Buckingham (interpretata da Kiara Barnes), vecchia fiamma di Xander, giunto da Londra per uno stage presso la Forrester Creations. Zoe ha seguito il suo ex con un unico scopo: riconquistarlo. L’approdo del nuovo perfido personaggio introduce nella soap un tema molto attuale: l’odio online e lo stalking sui social. Zoe infatti getta nel panico Xander e la sua nuova ragazza dedicando loro commenti velenosi via web. È una “hater”, insomma, una cattiva di ultima generazione. Degna erede dei più crudeli volti di “Beautiful”, dei quali elenchiamo qui i sette più spietati. Sette come i vizi capitali di cui sono orgogliosi interpreti.

I sette "cattivi" di "Beautiful"