Home TvSoap“Tempesta d’Amore”, Helen Barke: «Per amore ho fatto vere follie!»

“Tempesta d’Amore”, Helen Barke: «Per amore ho fatto vere follie!»

«Sono un tipo impulsivo, specie quando mi innamoro» dice l'attrice che interpreta Denise. Il suo personaggio in è anche la protagonista femminile di questa quindicesima stagione della soap tedesca

Foto: Helen Barke

02 Agosto 2019 | 11:00 di Valeria Verri

Lei e sua madre sono come le “Gilmore girls” di "Una mamma per amica", complici e legatissime. Ma, se dovesse scegliere qualcuno fuori dall’ambito familiare, Helen Barke non ha dubbi: «Denise sarebbe l’amica ideale, so che non tradirebbe mai la mia fiducia». Una dichiarazione d’affetto per il suo personaggio in "Tempesta d’amore", che è anche la protagonista femminile di questa quindicesima stagione della soap tedesca.

Ventiquattro anni, nata a Lipsia, dopo la maturità Helen Barke si è trasferita a Vienna per studiare all’Accademia di cinema, dove si è diplomata nel 2017. Un anno dopo è arrivato il primo ruolo importante, quello, appunto, di Denise Saalfeld. Che l’attrice vorrebbe come amica del cuore.

Ci spieghi perché.
«È buona, timida e vede sempre il lato migliore delle persone, anche quando non sarebbe il caso. È comunque una persona onesta e affidabile, alla quale non esiterei a confidare tutti i miei segreti. Io sono impulsiva e mi butto a capofitto nelle cose senza curarmi dei rischi che corro. Decisamente saremmo complementari: gli opposti si attraggono».

A proposito di attrazione, crede nell’amore a prima vista?
«Assolutamente sì, peccato che non mi sia mai capitato nella realtà. Il mio sogno sarebbe di vivere una storia romantica come in Insonnia d’amore con Meg Ryan e Tom Hanks, ma purtroppo nelle poche relazioni che ho avuto finora non sono mai riuscita a dire “ti amo” per prima. Forse perché ho bisogno di tempo per metabolizzare i sentimenti».

Mai fatto follie per amore?
«Come no! Sono perfino andata a vivere a New York per stare accanto al mio ragazzo di allora. Risultato? Mi sono innamorata di New York e ho smesso di amare il fidanzato!».

Mai capitata una situazione stile "Tempesta": amare qualcuno già impegnato?
«Mai, grazie al cielo. È già abbastanza difficile interpretare quella parte sul set!».

Sogni professionali?
«Mi auguro davvero di poter interpretare un ruolo biografico in futuro, una persona realmente esistita. E poi c’è sempre il mio piano B: infatti sono diventata istruttrice di Pilates, una disciplina che adoro praticare e insegnare».

E nel tempo libero?
«Mi piace cucinare per gli amici. Ma anche viaggiare all’estero. Se ho poco tempo, invece, mi rilasso guardando le serie tv».