Home TvSoap“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: che piano diabolico!

“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: che piano diabolico!

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 25 al 29 maggio su Rete 4 (da lun. a ven. alle ore 19.35)

23 Maggio 2020 | 10:20 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dal 25 al 29 maggio

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Tempesta d'Amore"

La sua determinazione è pari solo al desiderio di vendetta, condito con un po’ di lucida follia, in linea con il suo ricovero in un ospedale psichiatrico. Ma Annabelle (Jenny Löffler) non ha nessuna intenzione di restare rinchiusa a lungo: è ben decisa a uscire “guarita” dall’ospedale. O almeno è quanto si aspetta di ottenere dal dottor Borg (Markus Ertelt) e, per ottenere la sua “patente di sanità”, decide di giocarsi il tutto per tutto. Per giorni finge di prendere gli psicofarmaci che il medico le prescrive mettendoli invece da parte. Quando ne ha accumulati abbastanza, li polverizza e li mescola al proprio cibo, che poi rifiuta di mangiare sostenendo che sia avvelenato. Il dottor Borg lo assaggia per dimostrarle che è perfettamente normale, ma i farmaci lo fanno cadere in un sonno profondo. Così Annabelle può spogliarlo togliendogli calzoni e camicia. Poi si autoinfligge delle ferite e aspetta il risveglio di Borg. A questo punto scatta il ricatto: se non la farà dimettere al più presto, lei lo denuncerà per aggressione sessuale raccontando al giudice particolari anatomici del dottore che ha potuto osservare soltanto perché, sosterrà lei, si è spogliato davanti a lei.

Arrivederci, Valentina

Robert (Lorenzo Patanè) non riesce ad accettare il fatto che Valentina (Paulina Hobratschk) vada a Lipsia per vivere con Fabien (Lukas Schmidt): sono troppo giovani! Inoltre Robert teme che la figlia si dia alla pazza gioia, dimenticandosi il suo dovere primario: studiare. Alla fine però si lascia convincere. Così Valentina dà l’addio al Fürstenhof. Ma la rivedremo tra una cinquantina di puntate, quando tornerà assieme a Fabien.