“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: finalmente la verità su Cornelia e Robert

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 27 maggio al 2 giugno su Rete 4 (da sab. a ven. ore 19.50)

26 Maggio 2023 alle 13:18

Le anticipazioni della settimana dal 27 maggio al 2 giugno

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Tempesta d'Amore"

Basta un nulla per far crollare un castello di carte. La gelosia di Ariane (Viola Wedekind) per Cornelia (Deborah Müller) è tale da farle commettere un errore fatale. Trovandosi da sola con l’odiata rivale, le stringe la sciarpa attorno al collo e con odio le sibila: «Non avrai mai Robert!». Passato lo spavento, Cornelia condivide alcune riflessioni con Hildegard (Antje Hagen): perché Ariane dovrebbe aver paura che lei gli porti via Robert (Lorenzo Patanè), visto che loro due sono fratellastri? E se invece l’esame del Dna fosse stato manipolato da Ariane per allontanarla da Robert? Quest’ultimo sulle prime è scettico di fronte all’ipotesi, ma Hildegard decide di aiutare Cornelia consegnandole un cucchiaio su cui potrà essere trovato Dna dello chef a sufficienza per ripetere il test. Alla fine il giovane Saalfeld dà il consenso alla nuova prova. Quando i risultati arrivano, per i due ex fidanzati è la fine di un incubo durato mesi: non sono fratello e sorella! E, a questo punto, sono anche pressoché certi che il falso Dna portasse la “firma” di Ariane. Ora Robert e Cornelia si baciano con passione, impazienti di tornare ad amarsi senza più sensi di colpa.

Una tigre senza artigli

Si spalancano le porte del carcere per Ariane (Viola Wedekind). Il giudice ritiene credibile la testimonianza di Werner (Dirk Galuba) che giura (falsamente…) di aver ascoltato la confessione della dark lady che ammetteva di aver cercato di uccidere l’ex marito Karl. Werner non si fa scrupoli, soprattutto dopo aver scoperto che c’è sempre Ariane dietro l’ignobile macchinazione di fargli credere che Cornelia fosse sua figlia. E ha una gran voglia di fargliela pagare.

Seguici