“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: lo strano risveglio di Eleni

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 3 al 7 giugno su Rete 4 (da lun. a ven. ore 9.45)

31 Maggio 2024 alle 13:17

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Tempesta d'Amore"

Le anticipazioni della settimana dal 3 al 7 giugno

Come fa a nascere una storia d’amore se uno dei due protagonisti giace in coma? L’inizio di questa nuova stagione di Tempesta d’amore è davvero inconsueto. Leander Saalfeld (Marcel Zuschlag) si prende a cuore il caso di Eleni (Dorothée Neff), che sembra non volersi risvegliare dallo stato di incoscienza in cui si trova. Il giovane medico siede spesso al suo fianco e le parla. Comincia perfino a sognarla di notte. Finché, incredibilmente e con suo grande stupore, proprio mentre lui si trova al suo capezzale, la ragazza apre gli occhi. Alexandra (Daniela Kiefer) si precipita a far visita alla figlia che, tuttavia, inizialmente non la riconosce, a differenza del fratello Noah (Christopher Jan Busse) che è felice di rivedere. Intanto Eleni e Leander diventano sempre più intimi. Si vede che tra loro sta nascendo qualcosa. Lui le porta dei giochi da tavolo e una lampada che proietta le stelline sul soffitto. Eleni riprende un po’ le forze e finalmente riconosce sua madre, ma le sorprese non sono finite. Durante una visita di Leander si alza dal letto, lo abbraccia e lo bacia con passione e gli dice: «Mi sei mancato, Carsten». Leander resta di sasso: chi è Carsten?

Promesse mancate

A Erik (Sven Waasner) non ne va dritta una. Prima perde molti soldi ai cavalli, cercando di racimolare la cifra per portare Yvonne (Tanja Lanäus) alla prima di un musical. Poi strappa a Christoph (Dieter Bach) e Robert (Lorenzo Patanè) la promessa di avere il posto di direttore amministrativo in sostituzione del dimissionario Paul (Sandro Kirtzel). Ma all’ultimo la scelta cade su Alexandra (Daniela Kiefer) ed Erik rimane deluso e a bocca asciutta.

Seguici