Home TvSoap“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: l’ultima cattiveria di Nadja travolge Tim

“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: l’ultima cattiveria di Nadja travolge Tim

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 14 al 20 novembre su Rete 4 (da sab. a ven. alle ore 19.35)

13 Novembre 2020 | 16:04 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dal 14 al 20 novembre

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Tempesta d'Amore"

La profonda gelosia alimenta in Nadja (Anna Lena Class) un tale odio nei confronti di Franzi (Léa Wegmann) da spingerla a mentire anche nel momento più estremo. La dark lady del Fürstenhof è ormai sul punto di essere smascherata pubblicamente e ormai non le resta che la fuga. Franzi, però, la bracca, le sta addosso, perché vuole che confessi tutte le sue malefatte. In un drammatico faccia a faccia Nadja la spinge facendola cadere e battere la testa… Soccorsa da Tim (Florian Frowein), Franzi promette che andrà immediatamente in ospedale a farsi visitare… E invece no: si rimette subito sulle tracce di Nadja, mentre Tim avvisa la polizia. La fuga della perfida donna finisce sulle rive del lago, dove Franzi finalmente la ritrova e le rivela di sapere che è stata lei a tentare di uccidere Dirk. Per tutta risposta Nadja cerca di spingerla via, ma nel farlo perde l’equilibrio, scivola e questa volta tocca a lei battere la testa su una pietra. In quel momento sopraggiunge Tim: è giusto in tempo per raccogliere le ultime parole della moglie, che riesce ad accusare Franzi di averla spinta di proposito contro le rocce. Glielo giura perfino, prima di chiudere gli occhi per sempre. E ora a Tim rimane il dubbio che la donna che ama possa essere un’assassina.

Addio a Friedrich

La notizia ha rattristato tutti i fan di Tempesta d’amore: il 2 novembre, a soli 67 anni, è mancato Dietrich Adam, che tra il 2013 e il 2017 ha impersonato Friedrich Stahl, il grande rivale di Werner (Dirk Galuba). ll suo personaggio nella soap (morto in una gara automobilistica in Scozia) era un cattivo “a modo suo”, che sperava di redimersi accanto a Charlotte (Mona Seefried). Nella realtà Dietrich Adam, appassionato di vela, ci aveva raccontato di avere trovato l’amore della vita a Venezia e anche per questo amava molto l’Italia.