Home TvSoap“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: una figlia ritrovata

“Tempesta d’Amore”, le anticipazioni: una figlia ritrovata

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 26 ottobre al 1° novembre su Rete 4 (tutti i giorni alle ore 19.30)

25 Ottobre 2019 | 14:15 di Valeria Verri

Le anticipazioni della settimana dal 26 ottobre al 1° novembre

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Tempesta d'Amore"

Basta un attimo e Felicitas torna a essere Luna. Così, per la prima volta da quando è nata, Paul (Sandro Kirtzel) la tiene tra le braccia consapevole di essere suo padre. A rendere possibile quello che ha quasi il sapore di un miracolo, è Michael (Erich Altenkopf), da poco al corrente della reale identità della piccola che lui e la moglie Natascha (Melanie Wiegmann) hanno adottato. Una vicenda davvero drammatica, quella che ha visto protagonista la neonata Luna: abbandonata nel bosco dopo che Jessica (Isabell Ege) l’aveva rifiutata a poche ore dal parto, era stata salvata proprio dai coniugi Niederbühl. Per mesi Jessica ha finto con Paul (padre biologico della piccola) e con quasi tutti al Fürstenhof che la figlia fosse nata morta, mentre quella bambina trovata tra gli alberi restava senza identità. Natascha, scoperta da poco la verità, per paura di perdere la bimba ha deciso di accettare la proposta di Jessica, ossia fare entrambe da madri a Luna. Tuttavia alla fine confessa ogni cosa al marito. Michael, dimostrandosi molto più sensibile e sensato delle “due mamme” di Luna, consegna la piccola a Paul, cioè al suo vero padre.

Febbre d’amore

Continua l’odissea tra i monti di Christoph (Dieter Bach) ed Eva (Uta Kargel) dopo che il loro aereo si è schiantato sui Carpazi. Mentre tutti li cercano senza successo, l’imprenditore cerca di sopravvivere assieme alla donna di cui adesso è ancora più innamorato, visto che da lui dipende la sua vita. Eva, nel sonno, febbricitante e credendo di avere accanto Robert (Lorenzo Patanè), chiede a Christoph di baciarla. Lui non se lo fa ripetere due volte.