«Tempesta d’Amore», le anticipazioni: una triste verità

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 22 al 28 settembre su Rete 4 alle ore 19.30

21 Settembre 2018 alle 15:00

Le anticipazioni della settimana dal 22 al 28 settembre

«Tempesta d'Amore» dal 22 al 28 settembre

Come spesso accade, dietro le menzogne più incredibili c’è un fondo di verità, ma arrivare a scoprirla non sempre porta buone notizie. Carsten Sperr (Bastian von Bömches), dopo non essere riuscito a convincere Tina (Christin Balogh) e Desirée (Louisa Von Spies) di essere David con i connotati cambiati in seguito a un incidente, sostiene che il giovane sia prigioniero di una pericolosa banda di trafficanti e che per liberarlo sia necessario pagare un riscatto. Alla fine, avendo capito che non riuscirà a ottenere l’eredità di Beatrice, Sperr si “accontenta” di centomila euro. Ma, mentre Tina cerca di procurarsi la somma, Desirée e Nils (Florian Stadler) si coalizzano per smascherarlo e bloccare il ricatto.
Poco prima che sopraggiungano con la polizia per arrestarlo, l’uomo, in un sussulto di coscienza, decide di rivelare finalmente la verità a Tina: David è morto per un’infezione e la storia del rapimento è stata solo uno stratagemma per riuscire a mettere le mani sui soldi ereditati dall’amico scomparso. Svanisce così per Tina e Desirée ogni speranza di rivedere David. Il piccolo Tom non conoscerà mai suo padre.

Ricatto d’amore

Non vi è dubbio che Christoph (Dieter Bach, 54 anni) tenga moltissimo a sua moglie Alicia (Larissa Marolt, 26) e per riaverla sia disposto a tutto. Peccato che l’ultima sua mossa somigli più a un ricatto che a una dichiarazione d’amore. L’imprenditore è disposto a pagare la costosa operazione agli occhi di Paul (Sandro Kirtzel), fratello di Alicia, se lei accetterà di ritornare con lui per due settimane, e dare una seconda possibilità al loro matrimonio. Alicia è riluttante, ma accetta.

Seguici