Home TvSoapTempesta d’amore, parla la nuova coppia

Tempesta d’amore, parla la nuova coppia

Siamo stati a Monaco di Baviera per incontrare Luisa e Sebastian, che con il loro amore tormentato sono al centro della nuova stagione della soap tedesca

Foto: Magdalena Steinlein (30 anni) e Kai Albrecht (35)

30 Dicembre 2015 | 11:09 di Solange Savagnone

Sebastian Wegner, ex cattivo caduto in disgrazia, sappiamo già chi è. Luisa Reisiger, violinista dolce e con un lieve difetto fisico, la stiamo conoscendo ora. Insieme sono la nuova coppia protagonista di «Tempesta d’amore», la soap tedesca che festeggia dieci anni di storie, amori, emozioni. Abbiamo incontrato gli attori Magdalena Steinlein (30 anni) e Kai Albrecht (35) a Monaco di Baviera, in Germania, dove si trovano gli imponenti studi della Bavaria Film (qui sono stati girati kolossal come «Asterix e Obelix», «La storia infinita», «U-Boot», «Big Game»…)

Magdalena come sei stata scelta?
«Ho fatto un provino da sola e poi con Kai per vedere se ci fosse sintonia tra noi».

E c’è armonia?
Mag: «Molta. Lavoriamo bene assieme e ne sono felice, perché quando non si va d’accordo è un inferno».

Quali tratti salienti caratterizzeranno la vostra coppia?
Kai: «Non conosco bene le coppie che ci hanno preceduti, ma anche noi dovremo superare un ostacolo al nostro amore, che in questo caso è il difetto fisico di lei, che la rende insicura perché pensa che nessuno possa amarla davvero, mentre al mio personaggio non importa minimamente che lei sia gobba».

Magdalena sapevi già che Luisa avrebbe avuto questo difetto fisico?
«Sì, fin dall’inizio. Gli sceneggiatori cercano sempre nuove idee e trovo che questa sia fantastica (ride). Ma non durerà per sempre. Per ottenere questo effetto mi hanno messo un body imbottito».

Cosa vi piace dei vostri personaggi?
Kai:
«Che si sia trasformato. Nella precedente stagione era cattivo e ironico, ora è buono ma ha meno senso dell’umorismo»
Mag: «Mi piace la sua passione per i fiori. Ha un bel modo di fare ma è troppo rigida e razionale».

Questa è la vostra prima esperienza in una soap?
Mag: «Vengo dal teatro, che ho studiato ad Hannover. Ho fatto qualche cosa per la tv, ma questa è la prima serie lunga che faccio come protagonista».
Kai: «Io invece ho fatto più televisione che teatro, ma confesso che mi manca salire su un palcoscenico».

Invece com'è lavorare su questo set?
Mag: «Il ritmo è serrato. Giriamo una puntata da 48 minuti al giorno. Si inizia la mattina presto. Alle 7,30 mi viene a prendere l’autista, vado al trucco e si sta sul set fino alle 19,30. Poi la sera dedico un’ora allo studio del copione per il giorno dopo. Diciamo che non è un lavoro monotono».
Kai: «Le giornate sono tutte diverse. Alcune volte sono soddisfatto, altre penso che avrei potuto fare meglio. Purtroppo non abbiamo molto tempo per approfondire il personaggio visto il ritmo serrato delle riprese».

La vostra vita privata ne risente?
Mag: «Riesco a preservarla, ma ci vuole disciplina. I ritagli di tempo devo trovarli, ma ci si può riuscire. Il mio fidanzato è rimasto a Berlino, ma per un anno possiamo resistere e io sono molto brava a organizzarmi: nel weekend faccio la pendolare dell’amore».
Kai: «Anche per me la vita è cambiata. Mi sono trasferito qui a Monaco da Berlino, ma nella scorsa stagione non ero il protagonista e avevo più tempo per afre avanti e indietro e per fare altri lavori, come il doppiaggio. Ora invece ho dovuto rinunciare ad altre proposte di lavoro e mi è spiaciuto».

Le riprese per voi finiranno a marzo. Poi cosa farete?
Mag: «Sto cercando di tornare a fare teatro, ma se non ci riuscirò, andrò in vacanza con il mio fidanzato. Vorremmo visitare il Sudamerica»
Kai: «Verrò in Italia a cercare una fidanzata! Da maggio in poi mi vedrete sulle spiagge italiane, da Nord a Sud».