Home TvSoap“Un posto al sole”, le anticipazioni: il piccolino ha fretta di nascere

“Un posto al sole”, le anticipazioni: il piccolino ha fretta di nascere

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 23 al 27 novembre su Rai 3, da lun. a ven. alle ore 20.45

20 Novembre 2020 | 15:11 di Gabriella Persiano

• Tutte le trame e le anticipazioni di "Un posto al sole"

Clara (Imma Pirone), incinta al nono mese, si sente male. Visto che Alberto (Maurizio Aiello) è fuori per lavoro, chiede aiuto a Patrizio (Lorenzo Sarcinelli). Il ragazzo, però, si fa prendere dal panico, così chiama mamma Ornella (Marina Giulia Cavalli) per farsi dare qualche dritta. Lei cerca di tranquillizzarlo, ma senza successo… E per di più l’ambulanza è in ritardo, rallentata da un incidente in una zona vicina al Palazzo… Patrizio insomma si rimbocca le maniche e cerca almeno di fare respirare la partoriente nel modo giusto per alleviare il dolore delle contrazioni. Finalmente suonano alla porta… Non sono i soccorritori: è Raffaele (Patrizio Rispo), che ha convinto una scettica Rossella (Giorgia Gianetiempo) a mettere a frutto gli studi di medicina e il tirocinio che sta facendo in ospedale. Con l’aiuto di Patrizio, dunque, la Graziani riesce a far nascere il bambino in casa, un evento per il quale tutti si congratuleranno con loro e che li aiuterà a riavvicinarsi.

Il riassunto della scorsa settimana (dal 16 al 20 novembre)

Rossella va a letto con Patrizio e il giovane si fa delle illusioni. Michele non ritrova la serenità con Silvia, mentre lei riflette sul loro rapporto. Giulia decide di fare qualcosa per sensibilizzare gli abitanti del quartiere che hanno respinto la famiglia rom. Susanna si sente sempre più in colpa per le scelte lavorative di Niko, di cui sente il malessere da quando è nello studio di Leone. Marina, in crisi di liquidità per le manovre di Ferri, deve fronteggiare la protesta degli operai. Cotugno rischia di non partire con Bice per Ischia per colpa di Cinzia.

Le anticipazioni dal 23 al 27 novembre

● Guido tenta di aiutare Cotugno, ma il “rimedio” potrebbe rivelarsi peggiore del male.
● Michele indispettisce una frangia di esaltati estremisti con la trasmissione sull’inclusione delle minoranze.
● Niko, dopo aver affrontato Susanna dicendole di lasciarlo in pace, reagisce male anche sul lavoro e così fa preoccupare i familiari, che lo vedono ormai fuori controllo.
● Fabrizio è convinto di essersi liberato finalmente di Roberto, ma lui e Lara si preparano a sferrare l’ultimo attacco.