Home TvSoap«Un posto al sole», le anticipazioni: punto di non ritorno

«Un posto al sole», le anticipazioni: punto di non ritorno

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 15 al 19 ottobre su Rai 3 alle ore 20.40

12 Ottobre 2018 | 12:20 di Gabriella Persiano

Vera (Giulia Schiavo) è sempre più turbata dalle allucinazioni: non fa che vedere la zia Veronica, assassinata in quello che è stato il giorno più brutto della sua vita. Solo la vicinanza di Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) riesce a calmarla un po’. Ma ora che Ferri è in procinto di partire, la giovane Viscardi si sente angosciata. Non sa che Roberto sta andando in Svizzera per consultare uno specialista che possa aiutarla. Vera, intanto, continua a incontrare Marina (Nina Soldano) ai cantieri per parlare di lavoro e distrarsi. Questa volta la Giordano vuole rivedere con lei il comunicato stampa sulla loro partecipazione al Salone nautico e scegliere le fotografie più adatte all’evento. Vera, tuttavia, ignora il vero motivo per il quale Marina vuole vederla così spesso: la donna ha messo nella borsa di Vera delle penne che sono in realtà dei registratori. Tutte le conversazioni tra Vera e Ferri sono registrate, compresa la confessione che è stata proprio la ragazza a uccidere Veronica!

Il riassunto della scorsa settimana (dall’8 al 12 ottobre)

Elena accetta di lavorare ai cantieri occupandosi delle pubbliche relazioni. Viola confessa all’accanito tifoso napoletano Raffaele che il figlio Antonio ha posato con la maglia della Juve. Susanna, dopo una discussione con il padre a causa della bocciatura all’esame per l’abilitazione alla professione di avvocato, vive un momento di sconforto. Vittorio, sempre geloso di Anita, va a trovare la ragazza sul posto di lavoro ma la irrita ancora di più. Ugo dice a Niko che ha intenzione di assumere Beatrice.

Le anticipazioni dal 15 al 19 ottobre

Vittorio non riesce a digerire la rottura con Anita e se la prende di nuovo con Rossella.

Elena, alla fine del processo contro Enriquez, vede cementata l’amicizia con Beatrice e Susanna.

Niko trova la casa dei sogni dove andare a vivere con Susanna e si ripromette di non farsela scappare.

Michele va a visitare il museo di Capodimonte e si ritrova al centro di un inaspettato triangolo amoroso.

Raffaele si ritrova ad ascoltare una conversazione calcistica tra due juventini come Eugenio e Filippo.