Home TvSoap«Un posto al sole», le anticipazioni: rapporti difficili

«Un posto al sole», le anticipazioni: rapporti difficili

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 4 all’8 febbraio su Rai 3 alle ore 20.40

01 Febbraio 2019 | 14:31 di Gabriella Persiano

Per Cinzia Cordella non ci sono dubbi. «Quello di Simona è il ruolo più bello che mi potesse capitare» ci racconta infatti l’attrice, che è l’ultima arrivata nel cast di Un posto al sole. Napoletana doc, proviene dal teatro ed è al suo debutto in una soap.

Quali sono le prime impressioni di questo mondo tutto nuovo?
«Ottime. La novità per me non è solamente l’essere in tv e in una soap. Infatti non avevo mai lavorato con un gruppo così affiatato. Si capiscono tutti al volo e allo stesso tempo sanno accogliere con la massima solidarietà le new entry. Davvero fantastici!».
Con chi ha legato di più?
«Sicuramente con Fabio Fulco, che interpreta Valerio, l’ex da cui Simona ha avuto sua figlia Vera, Giulia Schiavo. E poi c’è Maurizio Aiello. Una delle cose che mi diverte di più delle trame che mi riguardano è proprio il rapporto ambiguo che si crea tra Simona e Alberto. Lui sa che lei non sarà mai cattiva e calcolatrice, e lui se ne approfitta per i propri interessi».
Cosa rende speciale il suo personaggio?
«È una donna complessa, piena di sfaccettature. Forte, ma fragile, dura ma anche tenera. Orgogliosa, eppure capace di tornare umilmente sui suoi passi. Per esempio sta cercando di recuperare il rapporto con la figlia dopo 25 anni di assenza. Insomma, una bella prova per un’attrice».
Lei guardava la soap anche prima di lavorarci?
«Ma certo! La perdevo solo quando ero impegnata a teatro».
Quale personaggio non vedeva l’ora di vedere da vicino?
«Sicuramente Ferri, Riccardo Polizzy Carbonelli. Solo che quando ho conosciuto Riccardo sono rimasta spiazzata. È l’esatto contrario di Ferri: gentile, spiritoso, una persona squisita. E quindi un grandissimo attore visto che mi ha sorpreso tanto!».
Come ha cominciato a recitare?
«Per caso. Avevo già sui 25 anni quando ho partecipato a un provino per un musical. Lì ho conosciuto l’attore e regista Carlo Cerciello che mi ha suggerito di recitare. Con lui mi sono formata e devo ringraziarlo perché mi ha fatto scoprire un nuovo modo di utilizzare il corpo, oltre alla danza».  
E ora cosa vede nel suo futuro?
«Il mio sogno vero sarebbe lavorare con Clint Eastwood, chiedo troppo? (ride)».

Il riassunto della scorsa settimana (dal 28 gennaio al 1° febbraio)

Giulia continua a indagare sullo strano rapporto tra Adele e Manlio allo scopo di supportare la donna. Alex, pur di aiutare Vittorio a scoprire gli strani movimenti di Anita, inizia a spiare la ragazza. Michele riceve un video che potrebbe ristabilire la verità sulla vicenda dell’aggressione allo studente. Angela riceve un messaggio che le fa ricordare un periodo buio della sua vita. Ferri, ristabilitosi dopo il malore, è in dubbio se andare a trovare Vera o evitare lo stress di eventuali forti emozioni. A Napoli arriva Simona, l’ex di Valerio.

Le anticipazioni dal 4 all’8 febbraio

● Elena rimane spiazzata nel vedere la brutta reazione di Valerio quando scopre che lei è incinta. Così si chiede se portare avanti la gravidanza.
● Diego tenta di ricostruire il rapporto con Beatrice, ma si rende conto che alcune incomprensioni sono difficili da superare.
● Valerio fa di tutto per impedire a Simona di incontrare la figlia Vera in carcere.
● Franco, diviso fra garage e palestra, rimpiange la vita da coach che Prisco gli ha portato via.
● Alex è sempre più in difficoltà nel ruolo di doppiogiochista che Anita le ha affidato.