Home TvSoap«Un posto al sole», le anticipazioni: i soliti sospetti

«Un posto al sole», le anticipazioni: i soliti sospetti

Ecco quello che succederà nelle puntate della soap opera in onda dal 9 al 13 luglio su Rai 3 alle ore 20.40

06 Luglio 2018 | 14:00 di Gabriella Persiano

A Un posto al sole si sta per consumare il giallo dell’estate. E gli ingredienti sembrano proprio quelli di un romanzo di Agatha Christie. Noi sappiamo già cosa è successo, ma naturalmente non vi anticipiamo nulla per non rovinarvi la sorpresa. Possiamo, però, darvi tutti gli indizi e l’elenco dei sospettati... Provate, allora, a mettere in campo tutte le vostre doti di investigatori.

DRAMMA ALLA FESTA Partiamo dai fatti: il ricevimento per il compleanno di Veronica Viscardi (Caterina Vertova) viene sconvolto dal ritrovamento di un cadavere che sta galleggiando in piscina. E dai primi rilevamenti si capisce che non si è trattato di un incidente. Chi sarà stato ucciso? Lo saprete presto. Anche perché uno dei protagonisti della soap di Raitre, per questo omicidio, si troverà nei guai. Il primo a denunciare l’accaduto è Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli), il quale ha trovato il corpo e ha prestato i primi soccorsi. Come mai era lì? Possibile che non abbia visto nulla? «Roberto non poteva non essere implicato in una vicenda del genere» commenta Polizzy Carbonelli. «L’essersi trovato sulla scena del delitto per primo non depone a suo favore, ma abbiamo visto Ferri spuntarla anche in situazioni peggiori. Chissà questa volta...». Invece Marina (Nina Soldano), interrogata dal commissario Landolfi (Clotilde Sabatino), punta subito il dito contro Alberto (Maurizio Aiello). Racconta che Palladini, pur non essendo stato invitato, è arrivato alla festa fuori di sé e l’ha aggredita. Il motivo? La denuncia che lei ha sporto contro di lui dopo l’incidente d’auto. Alberto potrebbe avere scaricato così la sua rabbia contro qualcun altro... Ma siamo davvero sicuri che Marina non c’entri nulla?

SOTTO INDAGINE In ogni caso, Palladini diventa il principale sospettato. Ci racconta Aiello: «Con la fama che ha, non è difficile pensare che sia capace di uccidere qualcuno. Ma riuscirà a rimanere freddo e lucido, anche perché il carcere non lo spaventa più». E infatti Alberto, messo sotto torchio dalla Polizia, si dichiara innocente e a sua volta lancia accuse. Secondo lui potrebbe essere stato Valerio (Fabio Fulco), un uomo subdolo e pieno di rancori nascosti. Nessuno, insomma, è convincente. Tutti non hanno alibi solidi e sono abbastanza cinici da poter commettere un atto violento. Chi sarà stato dunque? E a quale personaggio della soap diremo addio?

• «Un posto al sole»: trame e anticipazioni

Il riassunto della scorsa settimana (dal 2 al 6 luglio)

Marina si accorge che l’auto di Alberto Palladini è danneggiata. Così capisce che è stato lui a speronarla e lo denuncia. Vittorio cerca di dimenticare Anita, mentre la vita in fuga della ragazza si rivela più difficile del previsto. Renato, in competizione con il consuocero, si sente bistrattato dalla famiglia. Franco, con l’aiuto di Giulia, riesce a trovare la sorella di Mansur, che, però, sembra terrorizzata dall’idea di rivedere il fratello. Alice, superato a pieni voti l’esame di terza media, ha finalmente il permesso di rivedere i compagni di classe.

Le anticipazioni dal 9 al 13 luglio

● Niko litiga di nuovo con Susanna a causa di Manlio, il padre della ragazza che si rivela non solo antipatico ma anche invadente.
● Guido tira un sospiro di sollievo per la sentenza contro Luca Grimaldi, ma la felicità dura poco.
● Franco cerca un sostituto al garage, ma a farsi avanti è un candidato un po’ ingombrante.
● Andrea organizza una vacanza per Alice ed Elena, ma la figlia non la prende bene poiché sospetta che dietro all’iniziativa del padre ci sia la volontà di tenerla lontana da Marco.