Home TvSoap«Victor Ros 2»: torna la serie con Megan Montaner. Le anticipazioni

«Victor Ros 2»: torna la serie con Megan Montaner. Le anticipazioni

Dopo il successo della prima stagione, andata in onda tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015, la serie poliziesca spagnola ritorna con i nuovi episodi a partire da lunedì 4, alle 14.45, su Canale 5

Foto: Megan Montaner è Lola

01 Giugno 2018 | 16:14 di Simona De Gregorio

Dopo il successo della prima stagione di «Victor Ros», andata in onda tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015, la serie poliziesca spagnola ritorna con i nuovi episodi a partire da lunedì 4, alle 14.45, su Canale 5. Al centro della storia restano le avventure di Ros (Carles Francino), ispettore di polizia della Brigada Metropolitana. Sullo sfondo della Spagna di fine 800 e inizio 900 il poliziotto si ritroverà a risolvere nuovi e avvincenti casi, affrontando le sue indagini con la capacità deduttiva che lo caratterizza.

«Questo è un aspetto del personaggio che mi piace moltissimo» dice Carles Francino. «Ros ha una grande sobrietà nell’aproccio con le cose e le persone ed è in grado di vedere cose che ad altri altri sfuggono». Riconfermata nel cast anche Megan Montaner, l’amatissima Pepa di «Il segreto», che qui veste i panni di Lola La Valenciana, giovane prostituta amica e confidente di Ros che riapparirà trasformata in una gran dama dopo il suo matrimonio con un uomo importante.

Ma cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova stagione? La narrazione porterà il pubblico in avanti di cinque anni, nel 1898, con Victor ormai sposato con Clara Alvear (Esmeralda Moya) e papà del “figliastro” Juanito (Itzan Escamilla). Tutto sembra andare per il meglio per l’ispettore fino a quando una rapina in una gioielleria sconvolgerà la sua vita e quella della sua famiglia. Determinato ad andare a fondo nell’inchiesta, il poliziotto non ci impiegherà molto a scoprire che dietro il furto si nasconde un colpo più grande, ovvero la rapina alle riserve di oro della Banca di Spagna. E mentre indaga per recuperare il tesoro si scontrerà con dei pericolosi banditi della Sierra Morena, un’oscura e potente organizzazione criminale chiamata La Mano Negra. A fare da cornice a questo mix di intrighi, amori e avventure è un set maestoso in cui sono state ricreate le case della borghesia madrilena, la stazione di polizia, le strade di Madrid, gli oggetti e gli arredi dell’epoca. Insomma, gli ingredienti per incollarci alla tv ci sono tutti...