Home TvSu La5 arriva Amici in tour, ecco che cosa succede dietro le quinte

Su La5 arriva Amici in tour, ecco che cosa succede dietro le quinte

I talenti lanciati da Maria De Filippi sbarcano sul digitale terrestre con il loro tour estivo. Sorrisi ha seguito in esclusiva una tappa fra il delirio dei fan. Ecco la cronaca di una giornata in compagnia di Emma, Stefano, Pierdavide, Loredana e...

13 Luglio 2010 | 22:05 di Antonio Mustara

Lo spettacolo inizierà poco dopo il tramonto, intorno alle 21.30, ma centinaia di fan sono già davanti al palco in attesa di vedere Emma, Loredana, Pierdavide, Stefano, Elena e gli altri finalisti di «Amici». Sono le quattro di un caldo pomeriggio a Sassuolo, terza tappa di «Amici in Tour 2010», lo show che propone dal vivo il meglio della nona edizione del talent di Maria De Filippi. Molto più di una semplice passerella di cantanti e ballerini, «Amici in Tour» è un vero e proprio spettacolo, diverso ogni sera, che La5 trasmette da domani 14 luglio nella prima serata del mercoledì.

«È come una bella gita tra compagni di scuola dopo la fine dell’anno scolastico» ci dice Loredana Errore, appena scesa dal bus che l’ha portata dietro il palco per le prove pomeridiane. L’entusiasmo della giovane cantante di origini romene è lo stesso dei suoi compagni. «L’esperienza continua» spiega Pierdavide Carone. «L’unica differenza rispetto al serale di “Amici” è che siamo all’aperto».

Intanto, distesa su due enormi casse della produzione, Emma Marrone riposa. La vincitrice di «Amici 2010», reduce da un trionfale concerto a Cremona, sta provando a recuperare le energie: «Non mi lamento» dirà più tardi «è quello che ho sempre voluto, ma la stanchezza si fa sentire». Il più in forma è il tenore Matteo Macchioni, l’idolo di casa (è nato a Sassuolo), che per l’occasione sfoggia una nuova pettinatura: «Stasera canterò di tutto, da “O sole mio” a “Bohemian Rhapsody” dei Queen» dice Matteo. «Questi sono mesi di duro lavoro e di grandi soddisfazioni. Ho debuttato a teatro in “Elisir d’amore” di Donizetti e sto incidendo il mio primo album per la casa discografica di Caterina Caselli».

Dopo le prove, i cantanti si intrattengono con i fan negli stand del villaggio di «Amici in Tour» (animato da Marco e Giò di Radio Kiss Kiss) per poi tornare in albergo. Poco dopo, arrivano i ballerini. «Per dirla con le parole di Jovanotti, “Quando non so dove sono, io mi sento a casa”» dice Stefano De Martino, il più applaudito dai fan. «È un periodo frenetico ma va bene così. Non vedo l’ora di partire per New York dove mi aspetta la compagnia “Complexions”. A gennaio potrei tornare al serale di “Amici” come professionista».

Il prato del parco di Palazzo Ducale è sempre più affollato. A un’ora dall’inizio dello show, tutto il cast si raduna dietro il palco. Oltre ai giovani talenti, sono presenti Luca Zanforlin (autore di «Amici» e conduttore della serata) e Rudy Zerbi, qui in veste di presidente della giuria che dovrà giudicare le performance dei ragazzi. Solo qualche sigaretta accesa tradisce un po’ di nervosismo, per il resto si respira un’atmosfera serena e, soprattutto, romantica. Otto dei 12 giovani talenti, infatti, sono molto più che amici. Dietro le quinte i più teneri sono Emma e Stefano, i più discreti Michele e Borana. Anche le altre due coppie (Enrico ed Elena, Pierdavide e Grazia) si fanno prendere dalla voglia di tenerezza, ma non c’è più tempo. Parte la sigla, si accendono i riflettori, inizia un’altra notte di «Amici».