Home TvTest: quanto Montalbano c’è in te?

Test: quanto Montalbano c’è in te?

Scoprite con il nostro questionario (in... lingua originale) se somigliate al commissario più amato della tv

Foto: Luca Zingaretti

23 Aprile 2015 | 21:09 di Silvia Perazzino

Siete solitari, riflessivi, golosi, passionali? Forse allora siete parenti del poliziotto interpretato da Zingaretti. Che, tornato in onda con le repliche di sei episodi, sta ottenendo ascolti record. Come al solito...

Scegli una risposta per ogni domanda

1. Qualcuno viene a tuppiare (bussare) alla porta. È una fimmina/masculo che ispira firticchio (voglia o capriccio). Tu:

A - Inizi ad acchianare (fai di tutto per raggiungere il tuo scopo): invitarla/o a cena.
B - Rimani imparpagliato (resti senza parole) ma poi ti rifai…
C - Cominci ad alliffari (adulare) sperando di fare colpo.

2. Sei con la tua zita/zito (fidanzata o fidanzato) e sta per iniziare una sciarratina (litigata):

A - Inizi a rispostiare (rispondi sgarbatamente per averla vinta).
B - Diventi mutànghero
(silenzioso) ma poi cominci a  pattiare  (a cercare un compromesso) per arrivare a fare pace.
C - Senza una     sciarratina che amore è!

3. Stai per addrummiscire (stai per andare a letto) e tutt’insèmmula (all’improvviso) suona il telefono:

A - Rispondi pazinziuso (rispondi pazientemente).
B - Dici che havìri chi fari (che sei occupato) e attacchi.
C - Esclami: Chi è che scassa i cabasisi (eufemisticamente rompe le scatole).

4. Hai un amico lento d’incascio (che non sa tenere un segreto), tu come ti comporti?

A - Ogni volta non riesci a non furiare (fare una sfuriata).
B - Vorresti struppiarlo (fargli del male) ma poi ti limiti a qualche battuta.
C - Scegli di addubbare (fai buon viso a cattivo gioco) però non gli sveli più nulla.

5. Il tuo capo ti dice di tràsere (entrare) nel suo ufficio, è incaniato (arrabbiato come un cane):

A - Pensi sia meglio agliuttìri (ingoiare il rospo) e poi fai come ti pare.
B - Ti senti aggiarniare (diventi giallo di paura).
C - Non riesci a non arrussicare (arrossire dalla vergogna) e murmuriari (borbottare) qualche scusa.

6. Oggi hai una certa lagnusìa (pigrizia, svogliatezza):

A - Pensi che passiàre (fare una passeggiata) sia quello che ti serve.
B - Ci vuole proprio na picca (un poco) di caffè.
C - Perché mai non potrei alloppiare (dormire profondamente) per tutto il giorno?

7. La tavola è conzata (apparecchiata), ma iddru parra sempre (ma l’altra persona parla sempre):

A - Ti fai una bella discurruta (conversazione).
B - Cominci a infuscarti (rabbuiarti) ma scambi qualche parola.
C - Dici m’avi a scusare (mi deve scusare) ma tengo pititto (ho molto appetito) e non parli più.    

8. Per te il telefonino è:

A - Tutto. Se lo perdessi cominceresti a cataminarti (agitarti).
B - Una camurria (una rottura di scatole)… al massimo te lo fai prestare.
C - Un tipo di armiggi (arnesi), di cui non puoi più fare a meno.

9. Fosse per te avresti sempre gana di (voglia di):

A - Arancini a tinchitè (a iosa).
B - Di una brioscia (brioche).
C - Càlia e simenza (misto di legumi).

10. Ti sei fatto persuaso che il matrimonio sia:

A - carzaro (un carcere)
B - Tutto un friccicari (tutto un baloccarsi).
C - Non sei il tipo che si fa babbiare (prendere in giro) da certe favole.

Calcola i tuoi punti

La risposta «esatta» vale 3 punti, le altre due valgono 0 punti. Fai la somma delle tue risposte esatte e leggi il tuo profilo!

Risposte esatte: 1B; 2B; 3C; 4B; 5A; 6B; 7C; 8B; 9A; 10C.

DA 0 A 3 PUNTI: sei Coliandro

Che ci accucchia (cosa c’entra) Montalbano con te? Non vi somigliate nemmeno na picca (un poco). Salvo è il tuo arriversa (contrario), meglio pigliare il fujuto (darsela a gambe). Magari c’è più affinità con l’ispettore Coliandro!

FINO A 9 PUNTI: sei Ingrid

Con Salvo bisogna appattarsi (mettersi d’accordo) e tu ci riesci tanticchia (un pochino). Ma lui è pur sempre un riservatissimo masculo del Sud, tu un’aperta fimmina del Nord. Tra voi c’è rispetto, ma ci su surruschi (vi sono dei guai).

FINO A 15 PUNTI: sei Livia

Di fronte all’imprevedibilità di Salvo, come Livia vi addrumate (accendete) e vi astutate (spegnete). E soprattutto sapete alliffari (prenderlo
con le buone). Del resto lo sai, il tuo fidanzato non è facile da quatrare (inquadrare).

FINO A 21 PUNTI: sei Camilleri

C’inzertasti! (hai colto nel segno). Con Salvo vi somigliate a tinchitè (in abbondanza). Anche tu sei arrisorbuto (risoluto) e come lui non sai resistere a qualche farfantaria (raccontare una piccola bugia dopo una marachella). Specie in amore...

30 PUNTI: sei Montalbano!

Nessuno riesce ad assuperarti (superarti). Non trovi mai abento (quiete), tranne quando puoi addubbarti (rimpinzarti) di cibo, e ti si sta dietro affaticoso (a fatica) perché vai a badda allazzata (superi ogni ostacolo). Del resto... Montalbano sei!