Home TvTrame1993: le trame degli episodi 5 e 6

30 Maggio 2017 | 19:05

1993: le trame degli episodi 5 e 6

Nelle puntate in onda martedì 30 maggio su Sky Atlantic e Sky Cinema Uno Leo deve riprendersi il suo posto e le sorelle Castello affrontano le conseguenze delle loro azioni

 di Redazione Sorrisi

1993: le trame degli episodi 5 e 6

Nelle puntate in onda martedì 30 maggio su Sky Atlantic e Sky Cinema Uno Leo deve riprendersi il suo posto e le sorelle Castello affrontano le conseguenze delle loro azioni

Foto: Veronica - Miriam Leone interpreta una ragazza disposta a tutto pur di diventare una diva della televisione

30 Maggio 2017 | 19:05 di Redazione Sorrisi

Tornano, martedì 30 maggio, su Sky Atlantic e in contemporanea su Sky Cinema Uno dalle 21.15, con due nuovi episodi, le vicende di Leo, Veronica, Pietro, Luca, Bibi e del pm di Mani pulite Antonio Di Pietro, i protagonisti di 1993, il secondo capitolo della produzione Sky che racconta gli anni che hanno cambiato il Paese attraverso gli occhi e le storie di personaggi di fantasia la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e sociale che ha scosso l’Italia nel caos del passaggio tra Prima e Seconda Repubblica.

Cosa ne sarà di Leo? L’abbiamo lasciato in carcere, accusato dell’omicidio di Rocco Venturi. Nei nuovi episodi, che preludono al gran finale della prossima settimana, quando gli episodi 7 e 8 chiuderanno la seconda stagione della serie, proverà a riprendersi il suo posto, ma sa che non sarà facile.

La trama del quinto episodio

È il 24 luglio 1993. Il suicidio di Raul Gardini innesca un terremoto. Il Pool ha perso un testimone chiave per l’inchiesta Enimont e Giulia (Elena Radonicich) si sente responsabile: è suo uno degli ultimi articoli che l’imprenditore ha letto prima di suicidarsi. Sua sorella Veronica (Miriam Leone), al contrario, sembra finalmente serena: trascorre una serata con Davide (Flavio Parenti), ma quando stanno per baciarsi sono interrotti da una gigantesca esplosione: sono le bombe del 27 e 28 luglio, a Roma.

La trama del Sesto episodio

Il sesto episodio è ambientato nel torrido agosto del 1993. Leo (Stefano Accorsi) è finalmente libero, pronto a tutto per riprendersi il suo posto. Pietro (Guido Caprino) nel frattempo, affiancandosi a Miglio, ottiene l’attenzione dei colleghi. Luca (Domenico Diele) invece si trova faccia a faccia con il suo acerrimo nemico: l’ex Ministro della Sanità, De Lorenzo. Veronica è sempre più in confidenza con Davide e inizia perfino a convincersi che la vita le stia offrendo una seconda possibilità. Bibi (Tea Falco) invece è sempre più sola.