Home TvTrameBeautiful, le trame dal 26 al 30 giugno 2017

Beautiful, le trame dal 26 al 30 giugno 2017

Giorno per giorno, le nuove vicende della soap di Canale 5

Foto: Beautiful, Rena Sofer (Quinn)  - Credit: © Mediaset

24 Giugno 2017 | 14:50 di Redazione Sorrisi

Ecco cosa succede nelle puntate in onda su Canale 5 da lunedì 26 a venerdì 30 giugno alle 13.40.

Lunedì 26 giugno

Eric è in attesa di sapere se Steffy vuole accettare la sua proposta di diventare amministratore delegato della Forrester Creations. I dubbi della ragazza sono molti e sono, soprattutto, legati alla presenza di Quinn nella vita di suo nonno. L'argomento viene analizzato anche da Wyatt e Quinn.

Martedì 27 giugno

Liam cerca di convincere Steffy a non accettare la carica di amministratore delegato, sostenendo che l'offerta che le è stata fatta ha solo il fine, per Quinn, di riavvicinarla a Wyatt e che è l'ennesima manipolazione da lei operata. Nel frattempo, Ridge chiede perdono a Eric per il male che gli ha fatto e gli chiede di dare a lui il ruolo di amministratore delegato, ora che è tornato con Brooke e che rappresenta, assieme a lei, una coppia solida in grado di guidare l'azienda. Nel frattempo Quinn dice a Wyatt che spera nel suo riavvicinamento con Steffy e che assisterebbe volentieri al crollo di Ridge alla notizia che non sarà lui il nuovo amministratore delegato della Forrester.

Mercoledì 28 giugno

L'obiettivo di Quinn è ormai chiaro a tutti: far diventare Steffy amministratore delegato della Forrester per riavvicinarla a Wyatt e farli tornare di nuovo insieme. Ma nessuno è disposto ad accettare una simile decisione tanto che la stessa Steffy viene messa con le spalle al muro da Ridge.

Giovedì 29 giugno

Steffy vorrebbe accettare la proposta di Quinn di diventare amministratore delegato della Forrester. Sostenuta da Eric e Watt, viene sconsigliata da Ridge e Liam. Intanto Katie fa visita a Eric, che la invita ad andare a trovarlo più spesso, convinto che Quinn non sia gelosa e, in un momento di riconoscenza e di amicizia, Katie gli dà un bacio sulla guancia. Quinn, nascosta per controllarli, intravede quel bacio e, appena Katie resta sola, la aggredisce prima a parole, poi con un candelabro, colpendola gravemente. Katie cade a terra.

Venerdì 30 giugno

Quinn, in preda a morbosa gelosia, sogna a occhi aperti di uccidere Katie. Rick rivela a Brooke che Eric vuole dare a Steffy il ruolo di amministratore delegato perché Quinn gli ha chiesto di farlo. Brooke va da Eric per fargli cambiare idea, ma lui è irremovibile.