Home TvTrameBeautiful, le trame dal 7 al 12 maggio 2018

Beautiful, le trame dal 7 al 12 maggio 2018

Giorno per giorno, le nuove vicende della soap di Canale 5

Foto: Beautiful - Sally (Courtney Hope), Saul (Alex Wyse), Shirley (Patrika Darbo) e Darlita (Danube Hermosillo)  - Credit: © Mediaset

05 Maggio 2018 | 14:30 di Redazione Sorrisi

Ecco cosa succede nelle puntate in onda su Canale 5 da lunedì 7 a sabato 12 maggio alle 13.40.

Senza via di scampo

L’incendio alla Spectra è per Liam (Scott Clifton) la goccia che fa traboccare il vaso. I suoi rapporti con il padre Bill (Don Diamont) sono sempre più tesi e il giovane Spencer non è più disposto a tollerare i raggiri, le menzogne e i sabotaggi che il padre mette in atto per ottenere ciò che vuole. Così convoca suo fratello Wyatt (Darin Brooks), la moglie Steffy (Jacqueline MacInnes Wood), il cognato Thomas (Pierson Fodé) e la cugina Caroline (Linsey Godfrey). E, naturalmente, Bill. Quando poi arriva anche Sally (Courtney Hope) diventa subito chiaro che cosa abbia in mente il giovane Spencer: vuole denunciare i loschi piani ideati dal padre. Per prima cosa viene svelata la finta malattia di Caroline, costretta da Bill a mentire con l’obiettivo di separare Thomas da Sally. Ma questo è nulla rispetto alla seconda verità: Bill ha pagato un uomo affinché provocasse il corto circuito che ha distrutto tutto il lavoro di Sally e danneggiato gravemente gli uffici della Spectra. L’editore nega ogni accusa, ma quando sopraggiunge il tenente Baker capisce di essere seriamente nei guai nonostante continui a proclamare la propria innocenza.

Non lascia, ma raddoppia

Cosa sia successo davvero, nessuno lo sa. Problemi contrattuali o forse la rivolta dei fan che reclamavano a gran voce il ritorno del loro personaggio preferito. Sta di fatto che l’addio a Beautiful di Courtney Hope (28 anni) e della sua Sally Spectra è durato meno di un mese. L’attrice ha annunciato sul suo profilo Instagram di essere di nuovo sotto contratto con la soap opera americana. Ritrovare Sally, la sua esuberanza e la sua incontenibile simpatia, è davvero una buona notizia.