Home TvTrameCherry Season, le trame dal 26 al 30 giugno 2017

Cherry Season, le trame dal 26 al 30 giugno 2017

La soap turca va in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 14.45 su Canale 5

Foto: Cherry Season, Ozge Gurel (Öykü) e Nihal Isiksacan (Burcu)  - Credit: © Mediaset

24 Giugno 2017 | 12:00 di Redazione Sorrisi

Ecco le trame della soap turca «Cherry Season - La stagione del cuore», in onda da lunedì 26 a venerdì 30 giugno alle 14.45 su Canale 5.

Lunedì 26 giugno

Beril vorrebbe fare un contratto solo ad Ayaz, che però non è d'accordo. Alla fine Beril gli propone di Prendere anche Öykü a condizione che Ayaz faccia molti più episodi. Ayaz accetta e chiede a Beril di non dire nulla a Öykü. Beril però lo dice a Öykü la quale decide di vendicarsi di Ayaz. Nel frattempo Mete, che era comparso e aveva fatto arrestare Seyma, le dice che ritirerà la denuncia se lei abortirà e lo aiuterà a conquistare Öykü.

Martedì 27 giugno

Seyma va a parlare con Öykü a le altre per cercare di farsi perdonare e dice loro che ha abortito. Onem e Mehmet comunicano a Öykü e ad Ayaz che sono diventati soci e che i disegni di Öykü sono piaciuti a una casa di moda americana che manderà delle persone a Istanbul per vederli. La zia di Ayaz convince Meral che non è bello che i due ragazzi vivano insieme non essendo sposati. Meral dice a Öykü che per il momento non può vivere con Ayaz. Mete manda via Seyma, offrendosi di darle un aiuto economico. Seyma dovrà trovare un'altra casa dove andare a vivere. Beril propone a Mete di allearsi per far separare Oyku e Ayaz, ma Mete, per il momento, non vuole saperne. Mete va da Onem e riesce a filmarla mentre ammette di aver dato l'ordine di incendiare l'atelier di Mehmet.

Mercoledì 28 giugno

Beril va a trovare Ayaz, sicura di trovarlo solo. Ayaz scoraggia in tutti i modi i suoi approcci, ma lei non si fa intimidire. Öykü è tornata da sua madre. Mete, con un pretesto, si fa trovare sotto casa di Meral, che si infuria. Una volta rimasti soli, Öykü lo rassicura sulle buone intenzioni di Mete e cerca di riconciliare i due ex amici. Mehmet e Onem danno un party per festeggiare la loro nuova società, e lì Ayaz riceverà un colpo inaspettato.

Giovedì 29 giugno

Mete da un ultimatum ad Ayaz. Entro 24 ore dovrà dargli una risposta. Ayaz vorrebbe parlare con Onem, ma non ci riesce. Öykü nota che Ayaz è molto strano. Mete continua a tessere la sua tela. Dice a Seyma di frequentare di più le ragazze. C'è una partita di calcio di Cem e Öykü invita tutti i suoi amici. Anche Mete sarà presente. Prima della partita Ayaz vede Mete davanti alla casa di Öykü e gli sferra un pugno. La squadra avversaria di Cem non si presenta, così Emre propone di fare una partita mista anche con le ragazze. La sfida diventa un'occasione di scontro fra Ayaz e Mete.

Venerdì 30 giugno

Ayaz telefona a Onem sollecitandola di arrivare in ufficio perché le deve parlare. Mentre è al telefono Onem ha un incidente e finisce in ospedale. Mete continua a minacciare Ayaz dicendogli che vuole una risposta entro 24 ore. Öykü è molto preoccupata perché vede che Ayaz si è chiuso in se stesso ed è spesso triste, così chiede consiglio ai suoi amici. Anche Onem e Mehmet capiscono che c'è qualcosa che preoccupa Ayaz. Mete vuole che Seyma torni a lavorare da Onem, così potrà stare più vicino a Öykü.