Home TvTrame«Il Commissario Montalbano»: la trama de «La luna di carta»

«Il Commissario Montalbano»: la trama de «La luna di carta»

Cast, personaggi e storia dell'episodio della fiction italiana record d'ascolti, trasmesso per la prima volta nel 2008

Foto: Il Commissario Montalbano  - Credit: © Rai

17 Aprile 2017 | 19:27 di Redazione Sorrisi

Tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri, pubblicato nel 2005 dalla casa editrice Sellerio Editore, il nono della serie dedicata al Commissario Montalbano, l’episodio dal titolo La luna di carta è stato trasmesso per la prima volta nel novembre 2008. La regia dell’episodio è di Alberto Sironi e al fianco di Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Davide Lo Verde e Marcello Perracchio interpreti di questa puntata sono anche Pia Lanciotti, Francesca Chellini, Roberto Nobile, Giovanni Visentin e Antonia Liskova.

La trama

Quando Angelo Pardo, informatore medico dalla vivace vita sentimentale, viene ucciso con un colpo a bruciapelo in casa sua, la pista più probabile è quella passionale. Montalbano però non si lascia ingannare dalle apparenze, tanto più che cominciano a saltar fuori altri cadaveri, uomini politici uccisi da una partita di droga tagliata male. Ma la vera sfida per il commissario sono due donne, entrambe possibili assassine. E per sbrogliare l’intricata matassa Montalbano deve prima capire il loro ruolo nella faccenda...

«Quann'era picciliddro, una volta sò patre, per babbiarlo (per prenderlo in giro, per scherzare), gli aveva contato che la luna 'n cielu era fatta di carta. E lui, che aviva sempre fiducia in quello che il patre gli diciva, ci aviva criduto.» Non è un caso che Montalbano faccia riaffiorare nei suoi pensieri i ricordi dell'infanzia, come quello del padre che per prenderlo in giro gli raccontava della luna di carta...