Home TvTrameIl segreto, le trame dal 25 al 30 settembre 2017

Il segreto, le trame dal 25 al 30 settembre 2017

Ecco che cosa succede nelle nuove puntate della serie spagnola di Canale 5

Foto: Il segreto - Fernando Coronado (Alfonso)  - Credit: © Mediaset

23 Settembre 2017 | 16:30 di Redazione Sorrisi

Le trame de «Il Segreto», in onda su Canale 5 da lunedì 25 a sabato 30 settembre alle 16.20 (ma il venerdì anche in prima serata e il sabato alle 15).

Lunedì 25 settembre

Emilia viene scarcerata e Raimundo decide di dimettersi dal suo ruolo governativo. Francisca ammette le sue colpe, ma Raimundo non sembra più disposto a perdonarla.
Ismael insinua il dubbio che sia stato Matias a informare il giornalista su quanto accaduto nei laboratori di Los Manantiales.

Martedì 26 settembre

Ismael trama affinché Camila possa farsi del male "accidentalmente".
Garrigues è tornato a Puente Viejo, ma nessuno sa perché e tutti temono il peggio.

Mercoledì 27 settembre

Hernando affronta Camila e le parla di un dubbio che lo affligge e che riguarda la sua gravidanza.

Giovedì 28 settembre

Rogelia indaga nella stanza di Ismael approfittando della sua assenza.
Cristobál si presenta alla locanda e tutti cominciano a temere il peggio; i compaesani pensano addirittura a combattere il suo nuovo insediamento come Delegato del Governo. Come si comporterà Raimundo?

Venerdì 29 settembre - Ore: 16:20

Anche Carmelo teme il ritorno del vecchio intendente; e vuole fare il possibile per tenerlo lontano da Adela. Ci riuscirà? Camila è costretta a confessare che non sa chi sia il padre del bambino, ed Hernando reagisce fuggendo. Accetterà di vivere con questo dubbio?
Garrigues è tornato in paese e non si sa quali possano essere i motivi. Raimundo lo mette in guardia, dicendogli di stare lontano da Emilia. Francisca si mostra preoccupata alla notizia e chiede a Raimundo di starle vicino. E proprio mentre crede di ricevere una sua visita, alla porta si presenta Garrigues in persona.

Venerdì 29 settembre - Ore: 21:10

Alfonso spiega a Hernando di come il legame di sangue con un figlio conti ma fino a un certo punto. Hernando, toccato da queste parole, va a La Puebla e compra due regali per Beatriz e Camila, cercando l'abbraccio di quest'ultima, che da giorni è esasperata dal silenzio del marito. Severo ha deciso di lasciare la pasticceria in mano a Onésimo ed Elodia. Lucas ne è contento, ma al tempo stesso è triste perché sta per lasciare Puente Viejo e tutti i ricordi.
Beatriz e Matías, ancora una volta, litigano per colpa del regalo che Ismael ha donato alla ragazza. Cristóbal dice a donna Francisca di essere tornato in pace, ma la signora non racconta la verità a Raimundo quando questi le chiede il motivo della visita di Garrigues. Nonostante il regalo di Hernando, Camila non riesce a riavvicinarsi al marito, e Don Anselmo decide di offrire il suo aiuto e il suo conforto ai due sposi. Onésimo chiede a Elodia di sposarlo, ma la ragazza, spaventata, chiede di poterci pensare e intanto telefona a un certo Eloy per chiedergli aiuto. Rogelia continua con le sue indagini su Ismael e confida parte delle sue scoperte a Nicolas. Cerca inoltre di parlare con don Hernando e alla fine sembra riuscirci. Carmelo va a fare visita ad Adela e Ulpiano, ma scopre, con sommo terrore, che Cristobal lo ha preceduto.
Cristobal ricatta Carmelo dicendogli che farà del male ad Adela e Ulpiano, se lui non lo aiuterà a rovinare Severo. Lucas organizza un rinfresco per salutare gli abitanti di Puente Viejo prima della sua partenza.

Sabato 30 settembre

Ismael sa che Rogelia gli ha rubato la cartellina con i ritagli di giornale e la spinge giù dalla finestra.
Rogelia muore dopo essere stata spinta fuori dalla finestra da Ismael. Camila è disperata al punto che Lucas le somministra dei calmanti, temendo per la salute del bambino che porta in grembo. Francisca comunica a Mauricio e Fe che Raimundo si trasferirà alla Villa, Raimundo ne parla con Emilia la quale non può far altro che rispettare la decisione di suo padre.