Home TvTrameIl segreto, le trame dal 14 al 20 settembre 2015

Il segreto, le trame dal 14 al 20 settembre 2015

Vi raccontiamo che cosa succederà nelle nuove puntate della telenovela spagnola di Canale 5

Foto: Jorge Pobes  - Credit: © Ufficio Stampa Mediaset

13 Settembre 2015 | 22:45 di Redazione Sorrisi

Ecco le trame delle puntate da lunedì 14 a domenica 20 settembre. Questa settimana «Il segreto» è in onda su Canale 5 da lunedì a venerdì alle 18.45, il venerdì anche alle 21.10 e la domenica alle 21.10.

Lunedì 14 settembre

Gonzalo, fingendosi sacerdote, si presenta alla congregazione delle suore all'insaputa di Maria. Dopo il suo sermone, la raggiunge nella cella e le spiega il suo piano di fuga. Purtroppo però arriva Suor Encarnacion che li scopre e fa arrestare Gonzalo. A quel punto, viene avvisata anche Francisca che ordina alla Reverenda Madre di far lavorare Maria: d'ora in avanti non sarà più una Montenegro, ma semplicemente Maria Castaneda.

Intanto, Amedeo si presenta da Pedro e lo informa che i veri discendenti della famiglia reale sono i Castaneda. Dolores e Pedro rimangono allibiti, poiché si erano illusi. Don Anselmo nota che in Olmo qualcosa non va. La causa è Terence. Olmo è ancora ossessionato da lui. Anibal vorrebbe tornare da Rita per spiegarle ogni cosa, ma Doroteo glielo impedisce.

Martedì 15 settembre

Conrado cerca di umiliare Lesmes pagandolo per le sue cure. Lesmes reagisce con signorilità alla provocazione suscitando così il rispetto di Aurora. Maria si sente sempre più debole e non riesce a sopportare i ritmi del convento. Dolores assume un comportamento strano nei confronti della famiglia Castaneda a cui dichiara guerra in segreto.

Anibal dice a Doroteo di volersene andare e di voler tornare dalla sua famiglia, ma Doroteo non sembra essere favorevole. Don Anselmo si presenta dinnanzi alla madre superiora del convento in cui è rinchiusa Maria.

Mercoledì 16 settembre

Don Anselmo svela alla madre superiora un segreto che ha tenuto per sé per tanti anni. In questo modo convince la reverenda madre a ritirare la denuncia contro Gonzalo. Rita segue il consiglio di Alfonso e licenzia Ceferino.

Anibal decide di tornare a casa dalla sua famiglia e Doroteo lo accompagna. Gonzalo viene rilasciato. La prima persona che riabbraccia e sua sorella Aurora. I Miranar ce l'hanno a morte con i Castaneda, ma il motivo di questo odio non è affatto chiaro. Aurora viene a sapere quello che è successo nella locanda tra Conrado e Lesmes. Soledad decide di fare una sorpresa a Terence.

Giovedì 17 settembre

Aurora e Conrado parlano per la prima volta dopo la loro rottura. Lesmes regala ad Aurora il libro di chirurga che le aveva promesso. Emilia ha la conferma dei suoi sospetti: Francisca vuole togliere il figlio a María, che lo scopre e con Celia organizza un piano grazie al quale riuscira a parlare con Francisca e a rivelarle finalmente il nome di colui che ha abusato di lei nelle scuderie della villa.

Hipolito e Quintina vengono a sapere il motivo dello strano comportamento di Dolores e Pedro nei confronti dei Castaneda: a quanto pare, forse Amedeo si è sbagliato, e gli unici ad avere discendenze reali sono proprio i Castaneda. Terence scappa di nuovo davanti alle domande di Soledad mentre Olmo continua ad indagare sul conto del rivale. Doroteo informa Don Anselo della morte di Anibal.

Venerdì 18 settembre

Maria racconta a Donna Francisca la verità su Fernando. Francisca medita vendetta. Doroteo spiega a Rita che Anibal era molto migliorato in ospedale, ma che mentre tornava a Puente Viejo la sua malattia è peggiorata improvvisamente tanto da portarlo alla morte. Le dice inoltre che non potrà vedere il corpo perché prima di morire Anibal ha espresso il desiderio di donarlo alla scienza.

Celia decide di rimandare la sua fuga per restare accanto a Maria. Olmo trova nella valigetta dei passaporti con le foto di Terence, ma con nomi diversi. Sabina racconta a Mauricio che Jesusa si era rivolta a Don Fulgencio affinché lui la aiutasse a fuggire, ma che poi è scomparsa. Lei è convinta che sia morta. Soledad, preoccupata per il marito, chiede aiuto ad Olmo.

Maria segue il consiglio di Celia e, con furbizia, convince la madre superiora a farle incontrare Don Anselmo riuscendo così a far avere un messaggio a Gonzalo. Dopo aver conosciuto la verità su Fernando, Francisca lo obbliga a ritirare la denuncia nei confronti di Maria. Olmo incarica il detective di continuare a investigare su Terence. Lesmes invita Aurora a teatro. Dopo i funerali di Anibal, Doroteo non vuole andar via da casa di Rita.

Gonzalo non cede al ricatto di Fernando il quale si dichiara disposto a ritirare la denuncia nei confronti di Maria a patto che Gonzalo gli lasci tutti i suoi averi. Donna Francisca obbliga Fernando a ritirare la denuncia e a scusarsi con Maria. Aurora sceglie il suo vestito più bello per andare a teatro con Lesmer suscitando preoccupazione in Rosario e Candela che temono la reazione di Conrado. Pedro e Dolores temono che Alfonso rivendichi i suoi diritti al trono.

Domenica 20 settembre

Fernando, costretto da Francisca, si presenta al convento per chiedere perdono a Maria. I due discutono e Fernando viene cacciato via. Tornato alla Villa, viene obbligato da Francisca ad annunciare ad Emilia e Alfonso di aver ritirato la denuncia. Nel frattempo, Dolores ha già sbandierato la bella notizia ai quattro venti.

Fernando si presenta alla locanda e annuncia che lascerà Puente Viejo. Gonzalo, che inizialmente ha gioito alla notizia, inizia a essere perplesso: se Fernando se ne va, non si potrà più aprire il caso di divorzio tra lui e Maria e lei rimarrà per sempre legata al marito. Pedro chiede aiuto a Don Anselmo per decidere chi tra i Miranar e i Castaneda merita il trono.

Rita non sa come disfarsi di Doroteo, allora Candela e Quintina provano a far capire all'uomo che per lui sarebbe meglio lasciare il paese. Nel frattempo Isidro fa ritorno e Rita lo informa della morte del fratello.