Home TvTrameIl segreto, le trame dal 21 al 27 settembre 2015

Il segreto, le trame dal 21 al 27 settembre 2015

Vi raccontiamo che cosa succederà nelle nuove puntate della telenovela spagnola di Canale 5

Foto: Sandra Cervera

21 Settembre 2015 | 12:21 di Redazione Sorrisi

Ecco le trame delle puntate da lunedì 21 a domenica 27 settembre 2015. Questa settimana «Il segreto» è in onda su Canale 5 da lunedì a venerdì alle 16, il venerdì anche alle 21.10 e la domenica alle 21.10.

Lunedì 21 settembre

Conrado confessa ad Alfonso che non è facile dimenticare Aurora, nonostante sia stato lui ad allontanarla. Mauricio prova a fingere con Fulgencio ma quest'ultimo, notando che la cugina sta più che bene, comincia a temere che l'abbiano scoperto.

Isidro e Rita credono di essere spiati, ma non trovano nessuno. Rita scopre che non è stato Isidro a mandarle le lettere d'amore.

María torna a casa senza avere notizie di Gonzalo. Francisca spiega alla figlioccia le sue condizioni per farla rimanere alla villa e la ragazza non osa contraddirla. 

Maria viene a sapere da Aurora e Rosario il motivo della partenza di Gonzalo e don Anselmo. La ragazza è preoccupata.

Martedì 22 settembre

Isidro interroga Doroteo: i Buendía sospettano che fosse lui a spiarli dalla finestra. Una volta solo con Rita, Doroteo confessa che è stato lui a scrivere le lettere sotto dettatura di Aníbal. Rita gli chiede scusa.

Candela e Rosario mettono in guardia Aurora sulla sua relazione con Lesmes. Gonzalo e don Anselmo arrivano in una grotta, dove pensano ci siano gli sgherri di Francisca e Fernando. Il figlio di Olmo sarà ancora vivo?

Mercoledì 23 settembre

Terence continua a tenere sotto pressione Olmo e finalmente scopre quello che sa il signor Mesía. A quanto pare Terence Wilder non è' il vero nome del marito di Soledad. Fulgencio prova ad andarsene, ma Francisca glielo impedisce, rivelandogli la sorpresa.

Gonzalo trova la giacca insanguinata di Fernando. Con Don Anselmo concordano che sia morto e gli danno l'ultimo saluto, ma Gonzalo dice di non poterlo perdonare.

María fa visita ai suoi genitori e viene a conoscenza della reazione di suo padre dopo aver saputo cosa le aveva fatto Fernando. Entrambi le nascondono la sorte del marito.

Gonzalo, una volta a casa, corre da Maria e i due si promettono ancora amore eterno e questo fa sì che Maria affronti Francisca: si trasferirà al Jaral per stare con l'amore della sua vita.

Conrado si concentra sul lavoro per non pensare ad Aurora. Tutto indica che la miniera è piena d'oro.

Giovedì 24 settembre

Lesmes fa in modo che Aurora lo inviti a cena. Isidro non vede di buon occhio che Rita stringa amicizia con Doroteo, ma questi sembra una brava persona.

Terence ruba a Olmo le chiavi della casa parrocchiale per poi far finta di ritrovarle in piazza.

Francisca obbliga Mauricio a dirle la verità sul suo interesse per Fulgencio.

Il dottor Montenegro sta per partire quando il capomastro lo intercetta dicendo che Francisca vuole vederlo. Cosa succederà?

Venerdì 25 settembre

Dopo essere tornata alla villa, Maria dice chiaramente a Francisca di voler vivere con Gonzalo. Preso da un attacco di ira Francisca la caccia di casa e la ripudia come figlioccia.

Pare che ci sia dell'oro a Puente Viejo. Conrado si confida con il suo amico Isidro e gli fa promettere di non farne parola con nessuno.

Rita non riesce a fidarsi molto di Doroteo, ma dopo aver fatto colazione con lui inizia a pensare che tutto sommato è una brava persona.

Dolores e Pedro decidono di voler fare una rivoluzione, ma dopo che Mauricio gli riferisce che Alfonso sta costruendo una ghigliottina iniziano a temere per la loro vita.


Fulgencio confessa a Francisca di aver ucciso Jesusa e di averla sepolta. Francisca gli riconosce la sua gratitudine.

Olmo è riuscito a scoprire la vera identità di Terence, il quale poi riesce a trovare i documenti che gli erano stati rubati. Tra lui e Olmo scoppia una lite accesa.

Don Anselmo torna a casa e ritrova Olmo steso a terra privo di coscienza. Fa chiamare subito il medico che riesce a rianimarlo. Terence purtroppo non riesce a riprendersi i suoi documenti e racconta a Soledad una versione addolcita di quello che è realmente accaduto.

Maria si sente osservata e criticata. Aurora prende subito le sue difese. Gonzalo le dice di non far caso a quello che pensa la gente e di essere indifferente.

Doroteo vuole procurarsi al posto di Hipolito il certificato di morte di Anibal, ma purtroppo Hipolito lo batte nei tempi. Francisca si mostra interessata alla voce che gira sull'oro e chiede informazioni in merito a Fernando. Al contrario, invece, si mostra del tutto indifferente verso Maria.

Conrado visita Aurora per darle spiegazioni. Lesmes propone ad Aurora di avere una relazione più ufficiale e di fidanzarsi.
 
Lesmes capisce subito di essere stato avventato a esprimere i suoi sentimenti ad Aurora, e le chiede di riflettere sulla sua proposta. La ragazza è confusa, perché sa che il dottore la renderebbe felice, ma Rosario, Maria e Candela le dicono che non sarebbe una vita felice senza amore.

Francisca incarica Mauricio di portarle le prove della morte effettiva di Fernando.

Domenica 27 settembre

Doroteo aggredisce Isidro con l'intenzione di ucciderlo, ma all'improvviso arriva Anibal che soccorre il fratello e mette in fuga Doroteo. A seguito di questo ritorno, quando tutti lo credevano morto, Anibal dovrà confessare a Rita e Isidro tutte le sue malefatte.

Gonzalo difende pubblicamente Maria, minacciando le bigotte del paese di rivelare i loro segreti del confessionale. Terence inizia a temere Olmo e ne parla a Soledad.

Dopo la notizia del giacimento d'oro, divulgata dalla stampa, iniziano ad arrivare forestieri in cerca di lavoro da Conrado.

Aurora rifiuta la proposta di fidanzamento fattale da Lesmes. Mauricio arriva trafelato alla villa portando a Francisca le prove che lei gli aveva chiesto.