Home TvTrameTempesta d’Amore, le anticipazioni delle trame della settimana dal 22 al 28 aprile 2018

Tempesta d’Amore, le anticipazioni delle trame della settimana dal 22 al 28 aprile 2018

Cosa succederà questa settimana nella soap di Rete 4? Ecco tutte le anticipazioni

20 Aprile 2018 | 17:46 di Redazione Sorrisi

Il commovente appello lanciato da Rebecca (Julia Alice Ludwig) per ritrovare la madre naturale produce l’effetto sperato. Al Fürstenhof si presenta una donna di nome Astrid Westkamp (Carmen-Dorothée Moll) che, dopo un primo timido approccio, rivela a Rebecca di essere sua mamma. Riesce, infatti, a dare una descrizione dettagliata della culla in cui aveva abbandonato la figlia. Inoltre ricorda alla perfezione la lettera di addio che le aveva scritto. Naturalmente l’emozione di Rebecca è fortissima e scoppia in lacrime. Tuttavia William (Alexander Milz) non crede alla Westkamp e inizia a indagare su di lei. Scopre, così, che è stata ricoverata per quattro anni in una casa di cura dopo aver perso il marito e la figlia in un incidente stradale. Secondo lui ora sta soltanto cercando una sostituta della figlia scomparsa. La verità, però, è un’altra ancora. La svolta decisiva arriva quando William e Rebecca leggono la data di matrimonio incisa sull’anello nuziale di Astrid. Si tratta di un giorno assai particolare e Becky, suo malgrado, si rende conto dell’aspetto più triste di tutta la vicenda. La Westkamp è, sì, sua madre, ma il motivo per cui l’ha abbandonata non è quello che lei pensava.

Diabolica Beatrice!

Tante volte Beatrice (Isabella Hübner) è stata quasi smascherata per le sue malefatte. All’ultimo minuto, tuttavia, è sempre riuscita a salvarsi. Ma questa volta sono in troppi a sapere che il piccolo Tom è figlio di Tina (Christin Balogh) e non suo. E mai come ora rischia di finire in carcere. Così Beatrice gioca l’ultima carta: rapire Fabien (Lukas Schmidt) per convincere suo padre Michael (Erich Altenkopf) a portarle Tom. Solo in questo modo Michael potrà riavere suo figlio.

Una verità che fa male

Astrid (Carmen-Dorothe' Moll) rivela a Rebecca (Julia Alice Ludwig) di essere sua madre. Boris (Florian Frowein), con l'aiuto di Alicia, e' riuscito a far ricoverare Tina (Christin Balogh), in un ospedale tenuto segreto, poiche' Nils (Florian Stadler) teme che Beatrice possa scoprire dove si trova e ucciderla. Natascha (Melanie Wiegmann) viene eletta La piu' bella contadina dell'Alta Baviera. Christoph (Dieter Bach) non puo' piu' essere complice di Beatrice, perche' corrono voci sul fatto che abbia ingannato tutti sulla vera identita' del bambino che dice essere suo. Vedendo da lontano Christoph che discute animatamente con Beatrice, Alicia (Larissa Marolt) sospetta che tra i due ci sia una relazione. Beatrice chiede a Christoph centomila euro per lasciare il Furstenhof e il piccolo Tom, ma poi decide di fuggire all'improvviso. Nessuno sa dove sia, ma Nils ha capito dove trovarla: presso la tomba di Frederik. Cosi' la raggiunge e le intima di restituire a Tina suo figlio.

Nils (Florian Stadler) affronta Beatrice (Isabella Hubner) e sostiene che il bambino nella carrozzina e' Tom, il figlio di Tina e che lui lo riportera' alla madre. Tina (Christin Balogh) si e' svegliata e Boris (Florian Frowein) e' accanto a lei. Hildegard (Antje Hagen) vorrebbe accompagnare Alfons (Sepp Schauer) dal neurologo, ma lui glielo impedisce. Alicia (Larissa Marolt) chiede a Christoph (Dieter Bach) di cosa stesse discutendo con Beatrice. Lui risponde di aver flirtato con Beatrice perche' aveva bisogno di averla come alleata e lei ha preso la cosa troppo sul serio. Fabien (Lukas Schmidt), vede Beatrice che sta per ingerire delle pastiglie e glielo impedisce. Beatrice asserisce che non vuole piu' vivere... Nils (Florian Stadler) e Charlotte (Mona Seefried) riescono a convincere Michael (Erich Altenkopf) a fare un esame del sangue a Tom per scoprire di chi e' figlio. Michael conferma che la madre e' Tina. Beatrice lega Fabien all'interno del capanno e si giustifica dicendo che siccome Nils ha preso suo figlio adesso lei gli prende il suo...

Beatrice (Isabelle Hubner) costringe Fabien (Lukas Schmidt) a girare un video sul suo cellulare nel quale deve fare un appello a Michael (Erich Altenkopf) e a Nils (Florian Stadler) perche' lo salvino e mostrarsi terrorizzato. Nils avverte Boris (Florian Frowein) e Tina (Christin Balogh) che, secondo gli esami del sangue, Beatrice non puo' essere la madre del bambino e promette a Tina di portarle Tom dopo essere stato dalla polizia. Poi Beatrice mostra a Nils e a Michael il video di Fabien e dice loro che pretende cinquantamila euro e Tom entro il mattino dopo. Astrid (Carmen-Dorothe' Moll) dice a Rebecca (Julia Alice Ludwig)di averla proposta come wedding planner a un suo amico che ha un'agenzia a Parigi e la ragazza le risponde che deve pensarci. Nils non puo' portare Tom a Tina e le dice che ha l'influenza. A quella parola, a lei si accende una lampadina e si ricorda di com'e' avvenuto l'incidente. Vorrebbe chiamare la polizia, ma Nils e' titubante, allora gli chiede di dirle subito che cosa succede.

William (Alexander Milz) consiglia a Rebecca (Julia Alice Ludwig) di valutare la proposta di lavoro a Parigi; nel caso, lui andra' con lei. Nils (Florian Stadler) e Michael (Erich Altenkopf) sono in balia di Beatrice (Isabella Hubner) che tiene in ostaggio Fabien (Lukas Schmidt). Alfons (Sepp Schauer) e' sempre piu' stressato e si dimentica di avvisare in cucina che Astrid (Carmen Dorothe Moll) e' allergica alle noci, rischiando cosi' di ucciderla. Christoph (Dieter Bach) parla con Werner (Dirk Galuba) e gli propone di mettere Alfons (Sepp Schauer) in pre-pensionamento offrendogli una buona somma.