Home TvTrameUna vita, le trame dal 7 all’11 settembre 2015

Una vita, le trame dal 7 all’11 settembre 2015

Tutte le anticipazioni sulle nuove puntate della telenovela di Canale 5

07 Settembre 2015 | 08:05 di Redazione Sorrisi

Vi anticipiamo che cosa succederà nella telenovela di Canale 5 «Una vita» da lunedì 7 a venerdì 11 settembre 2015.

Lunedì 7 settembre

Víctor e Maximiliano, pronti per un'altra serata di poker, trovano Herminia impiccata in pasticceria. Juliana, arrabbiata e delusa dal figlio, teme anche per gli affari.

Maximiliano è costretto a svelare a Rosina del gioco d'azzardo, ma le promette di smettere e le consegna l'ingente somma vinta. Tutta la servitù è sconvolta dalla morte di Herminia, soprattutto Fabiana, in preda ai sensi di colpa, e Casilda, che manda dei soldi ai fratelli della ragazza.

Mentre Felipe beve per dimenticare, Celia dice addio alla sua ex domestica. Rita legge sul giornale che Don Cosme ha dato la parte a un'altra e, infuriata, va da Cayetana, che la illude di aiutarla.

Rita ripensa a Inocencia e si fa prendere dai rimorsi. Manuela e Germán ragionano sulle mosse di Cayetana: ormai è chiaro che lei stia tramando alle loro spalle. Clarín sprona Leonor a uscire allo scoperto. Lei capisce che c'è di mezzo Pablo e lo ringrazia, ma lui reagisce freddamente.

Martedì 8 settembre

Claudio porta a casa di Leonor gli inviti per il matrimonio e si offre di coprire le spese per gli abiti di tutti. In particolare, invita Maximiliano a fare un viaggio in una località dove si trova una rinomata sartoria e, guarda caso, un casinò. Mentre Leonor prova l'abito da sposa in sartoria, Pablo la vede ma non batte ciglio, almeno in apparenza.

Celia è decisa a perdonare suo marito e chiede a Cayetana di sospendere le sue macchinazioni per metterlo in cattiva luce nei tribunali e rovinargli la carriera. Germán e Manuela, ormai al corrente delle intenzioni di Cayetana, restano uniti e sono decisi a volerla smascherare.

Manuela prende il coraggio a due mani e si reca in una taverna dei bassi fondi, dove si siede al tavolo con Sauro...

Mercoledì 9 settembre

Felipe è oppresso dal senso di colpa verso Herminia e, accecato dall'odio verso se stesso, affoga il proprio malessere nell'alcol, diventando addirittura violento in pubblico. Germán porta avanti il piano che ha concordato con Manuela per farla pagare a Cayetana: confessa alla moglie di aver avviato le pratiche per la separazione, ma le giura che è tutto passato e che vuole impegnarsi a far funzionare il loro matrimonio. Finge di riavvicinarsi a lei; Cayetana ci casca, ma intanto medita vendetta.

Leonor è spesso in sartoria per le prove dell'abito nuziale. Pablo soffre nell'averla sempre davanti agli occhi. Una sera, rimasto da solo in negozio, in preda alla disperazione, strappa il velo da sposa della ragazza. Leandro lo sorprende, ma sembra disposto ad aiutarlo e a coprire il misfatto.

Manuela va a parlare con Sauro, fingendosi una ladruncola per sottrargli informazioni. Il piano inizia a vacillare e la ragazza, con una scusa, se ne va, ma Sauro sospetta di lei. Torna a cercarla e, con fare minaccioso, le chiede conto del suo inganno.

Giovedì 10 settembre

Germán deve convincere Cayetana che è ancora innamorato di lei. La promessa di un lungo viaggio insieme la indurrà a fidarsi di nuovo di lui. Consumato dal senso di colpa, Felipe si ubriaca e fa a botte con chiunque.

Trini vuole aiutare Celia e Felipe e organizza una cena a casa sua, ma i continui rifermenti a Herminia e ai suoi fratelli fanno perdere le staffe all'avvocato che, dopo una scenata, lascia casa Palacios. Leandro perdona Pablo per aver distrutto il velo di Leonor in un momento di disperazione. Cerca di consolarlo regalandogli un paio di stivali da equitazione. Vuole incoraggiarlo a dedicarsi alla sua passione, ora che non potrà piu' avere Leonor.

Juliana confida a Leonor che Pablo è ancora innamorato di lei, e la ragazza decide di concludere il suo romanzo con lo sposalizio dei protagonisti e di organizzare un matrimonio segreto con Pablo.

Venerdì 11 settembre

Manuela scopre che Sauro ha sotterrato Espinosa assieme a una prova incriminatoria e riesce a rubargli il portasigari con inciso all'interno il nome del medico. La ragazza racconta poi a Germán quello che ha scoperto.

Juliana aiuta Leonor a preparare le nozze non ufficiali con l'ignaro Pablo, ottenendo anche la complicità di Leandro. Celia confessa a Felipe che l'ha delusa, lui è sempre più consumato dai sensi di colpa e chiede perdono a Ramón. Sembra però intenzionato a prendere una qualche decisione radicale. 

Cayetana pensa che con Germán vada tutto bene e racconta alle amiche che partiranno per un viaggio in nave. Arriva una lettera a casa dei De la Serna. Germán dice che contiene buone notizie, ma la mette al sicuro nel suo ufficio senza dire niente di più a Cayetana. La donna apre la busta di nascosto, e scopre con orrore che si tratta di una lettera di Espinosa, in cui il medico confessa di essersi dato alla fuga.